Apri il menu principale

Pasquale Stoppelli

filologo e critico letterario italiano

Pasquale Stoppelli (Potenza, 1943) è un filologo e critico letterario italiano.

Indice

BiografiaModifica

Laureatosi alla “Sapienza” di Roma nel 1968, ha insegnato da professore ordinario presso le Università degli Studi di Salerno, L’Aquila e Roma “Sapienza”.

StudiModifica

L'attività di studio e di ricerca di Stoppelli ha riguardato:

  1. l'edizione critica di testi letterari;
  2. la filologia attributiva;
  3. la filologia dei testi a stampa, argomento che ha contribuito a far conoscere in Italia;
  4. la lessicografia italiana: ha progettato e coordinato i lavori di stesura del Grande Dizionario Garzanti della lingua italiana, Milano 1987 e successivi aggiornamenti fino al 2005, e ha diretto il Dizionario Garzanti dei Sinonimi e dei Contrari, Milano 1991;
  5. le applicazioni informatiche ai testi letterari.

OpereModifica

MonografieModifica

  • Don Giovanni nei Promessi sposi, Milano, Book Time, 2018.
  • Dante e la paternità del ‘Fiore’, Roma, Salerno Editrice, 2011.
  • Filologia della letteratura italiana, Roma, Carocci, 2008.
  • Machiavelli e la novella di Belfagor. Saggio di filologia attributiva, Roma, Salerno Editrice, 2007.
  • La ‘Mandragola’: storia e filologia. Con l'edizione critica del testo secondo il Laurenziano Redi 129, Roma, Bulzoni, 2005.
  • P. S. (ed.), Filologia dei testi a stampa, Bologna, Il Mulino, 1987 (nuova ediz. aggiornata, Cagliari, CUEC, 2008).

Curatele scientificheModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0001 1768 5956 · LCCN (ENn81131194