Patricia Haines

attrice britannica

Patricia Ann Haines (Sheffield, 3 febbraio 1932Northampton, 25 febbraio 1977) è stata un'attrice britannica,[1] famosa per i suoi lavori in televisione. È stata sposata con l'attore Michael Caine dal 1954 al 1962.

Biografia modifica

Giovinezza e carriera modifica

Patricia Haines nacque il 3 febbraio 1932 a Sheffield, West Riding of Yorkshire, Inghilterra.[2]

È famosa principalmente per aver recitato in diverse serie televisive tra le quali Garry Halliday, Three Live Wires, I gialli di Edgar Wallace, Dixon of Dock Green, Suspense, Investigatore offresi, Gioco pericoloso, Agente speciale, Tris d'assi, Il Santo, Dipartimento S, Il mio amico fantasma, Paul Temple, Gli invincibili, Crown Court, Valle di luna, Special Branch, Within These Walls e Beasts.

Ha anche recitato in alcuni film, tra i quali La spia di Scotland Yard (1960), Madra... il terrore di Londra (1965) e Messe nere per le vergini svedesi (1972), diretto da Ray Austin.[1]

Vita privata modifica

Patricia conobbe l'attore Michael Caine all'Arcadia Theatre (ora l'East Coast Cinema in London Road South) di Lowestoft, Suffolk. I due si sposarono il 3 aprile 1954 al Lothingland Register Office ed ebbero una figlia, Dominique. La coppia divorziò nel 1962.

Nel 1963 Patricia si risposò con l'attore Bernard Kay.[3]

Morte modifica

Patricia Haines è morta di cancro ai polmoni, il 25 febbraio 1977 a Northampton, Northamptonshire, Inghilterra.[4][5] Venne cremata il 1 marzo.

Filmografia modifica

Cinema modifica

Televisione modifica

Note modifica

  1. ^ a b Patricia Haines, in BFI. URL consultato il 4 marzo 2016.
  2. ^ Peter Noble (a cura di), British Film and Television Year Book, Volumes 29-30, Cinema TV Today, 1974.
  3. ^ Anthony Hayward, Bernard Kay: Character actor who was best known on the big screen in, in The Independent, 25 gennaio 2015. URL consultato il 4 marzo 2016.
  4. ^ William Hall, Arise, Sir Michael Caine: The Biography, John Blake, 2000, ISBN 978-1903402023.
  5. ^ Jim Jerome, Caine Enables, in People, 27 marzo 2000. URL consultato il 18 maggio 2009.

Collegamenti esterni modifica