Apri il menu principale

Patrizia Pasqui

drammaturga e regista teatrale italiana

Patrizia Pasqui (Chiavari, 11 maggio 1961) è una drammaturga e regista teatrale italiana.

Indice

BiografiaModifica

Inizia la sua carriera artistica nella scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova, dove consegue il diploma di attrice. In seguito recita al cinema per Nicola Di Francescantonio e Dino Risi.

Dopo aver lavorato in varie compagnie teatrali (con Ugo Tognazzi, Arturo Brachetti, Mariangela Melato) come attrice, dal 1995 si dedica alla regia teatrale (collaborando con Giorgio Gaber, Marco Paolini[1] e Sandro Luporini) e alla scrittura teatrale, scrivendo anche per Arturo Brachetti.

Dirige compagnie dialettali a Genova al teatro Carignano, al teatro della Tosse e al teatro Duse, ricevendo riconoscimenti per il suo apporto al teatro dialettale genovese, tra cui il primo premio della rassegna "Anna Caroli" con la commedia A föa do bestento.

Dal 1995 collabora con l'attore Mario Spallino, che porta in scena i suoi testi. Nell'ambito di questa collaborazione dalla fine degli anni novanta nasce una serie di monologhi, prodotti da Emergency e portati in tournée in Italia.[2] I suoi testi sono incentrati sui temi cari all'ONG, quali guerra, povertà, diritti umani (in particolare quello alla salute) e pace. Lo spettacolo Stupidorisiko viene proposto anche in una versione ridotta[3] per i ragazzi delle scuole secondarie, nell'ambito delle attività formative di Emergency.

Oltre a testi teatrali, è autrice di testi pubblicati in antologie.

Ha collaborato con Rai Radio Tre conducendo e dirigendo le trasmissioni Estate in Liguria a suon di banda e Arcobaleno.

Per l'Università di Pisa, nell'anno accademico 2016-2017, con gli studenti del corso di Economia Politica del prof. Mario Morroni, ha curato la lettura teatrale di dialoghi tratti dal libro: M.Morroni, Nulla è come appare. Dialoghi sulle verità sommerse della crisi economica, Imprimatur, 2016. Il video della lettura teatrale è scaricabile qui

Sempre per l'Università di Pisa, nell'anno accademico 2017-2018 ha curato la realizzazione della lettura teatrale Eurostarnomics, basata su testi scritti dagli studenti del corso di Economia Politica. Il video della lettura teatrale è scaricabile qui

Testi teatraliModifica

  • C'era una volta la guerra (2018)[4]
  • Vedove bella presenza
  • Viaggio Italiano[5]
  • La favola degli stenti
  • Farmageddon – ovvero l'ultimo uomo sano[6]
  • Etiopia detta Pia
  • Stupidorisiko – una geografia di guerra[7]
  • Maggiorenni!
  • Storia di un soldato
  • Le sorelle Tarocchi
  • Il dottor Celine
  • I diritti di Kamille
  • Kamille va alla guerra
  • La passione di Maria
  • L'utopia nascosta di Francesco
  • Uomini veri
  • La divertente storia di S.Nicola ovvero Babbo Natale
  • In due
  • Tradimenti e fantasia
  • La giullarata sacra, in collaborazione con Gian Piero Alloisio
  • Il cerchio magico di Francesco
  • L'asino vola
  • L'educazione strumentale
  • Il Capitano
  • Barconetto da o çè
  • A föa do bestento[8]
  • Ofelia

PubblicazioniModifica

NoteModifica

  1. ^ Joelefilm, Bestiario veneto – L’orto, su jolefilm.com. URL consultato il 10 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  2. ^ Emergency - Teatro
  3. ^ Emergency - Teatro - Stupidorisiko
  4. ^ [1]
  5. ^ [2]
  6. ^ [3]
  7. ^ [4]
  8. ^ [5]
  9. ^ [6]
  10. ^ [7]
  11. ^ [8]