Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il personaggio de I promessi sposi, vedi Perpetua (personaggio).

Perpetua è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2].

VariantiModifica

Varianti in altre lingueModifica

Origine e diffusioneModifica

Deriva dal tardo nome latino Perpetua, femminile di Perpetuus, basato sull'omonimo aggettivo che vuol dire "perpetuo", "continuo", "immutabile", "eterno"[2][3][4]; il nome è stato adottato in ambienti cristiani[4] con riferimento alla saldezza nella fede[3][5].

Diffusosi dapprima per la devozione verso santa Perpetua[2], il suo utilizzo è stato frenato dal personaggio manzoniano di Perpetua, la devota ma impicciona governante di don Abbondio dalla quale, tramite un processo deonomastico, è derivato il nome delle "perpetue", le domestiche dei sacerdoti[2].

OnomasticoModifica

L'onomastico viene festeggiato generalmente il 7 marzo in ricordo di santa Perpetua, martire con santa Felicita a Cartagine[3][5][6][7]. Si ricordano poi altri santi e sante con questo nome, alle date seguenti:

PersoneModifica

Variante maschile PerpetuoModifica

Il nome nelle artiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d Accademia della Crusca, p. 696.
  2. ^ a b c d e La Stella T., p. 290.
  3. ^ a b c d e f g Albaigès i Olivart, p. 200.
  4. ^ a b c d e (EN) Perpetua, su Behind the Name. URL consultato il 4 novembre 2015.
  5. ^ a b c d Burgio, p. 285.
  6. ^ a b c Santi di nome Perpetua e Perpetuo, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 4 novembre 2015.
  7. ^ a b Name - Perpetua, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 4 novembre 2015.
  8. ^ a b Name - Perpetuus, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 4 novembre 2015.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi