Apri il menu principale

Pesi mosca leggeri

categoria di peso del pugilato

I Pesi mosca leggeri chiamati anche mosca junior o minimosca (light flyweight in inglese) sono una categoria di peso del pugilato.

Limiti di pesoModifica

Il limite di peso per combattere in questa categoria a livello professionistico è di 108 libbre, ovvero 48,99 chilogrammi.

La categoria nacque nel 1920, quando l'amministrazione comunale della città di New York, nell'ambito della legalizzazione dello sport del pugilato, riconobbe una categoria denominata "junior flyweight", con un limite di peso fissato sulle 99 libbre. L'anno successivo, nel 1921, anche la National Boxing Association riconobbe questa categoria di peso, per poi tornare sui suoi passi all'inizio del 1922. Il "colpo finale" alla categoria avvenne nel 1929, quando la New York State Athletic Commission abolì la categoria e, da quel momento in poi, non venne più incoronato nessun campione professionistico[1].

Fu la WBC a decidere di riesumare la categoria dei pesi mosca leggeri negli anni '70: il primo ad essere nominato campione mondiale di questa categoria fu l'italiano Franco Udella nel 1975. Nello stesso anno anche la WBA ripristinò la categoria (con l'assegnazione del titolo a Jaime Rios, che batté Rigoberto Marcano dopo un match sulla lunghezza di 15 riprese), seguita nel 1983 dalla IBF, con il titolo mondiale assegnato a Dodie Boy Penalosa.

Il primo incontro fra due detentori di titoli mondiale (quello che in gergo viene denominato come "superfight") venne combattuto il 13 marzo 1993, con lo scontro fra il campione IBF Michael Carbajal e il campione WBC Humberto González, vinto dal primo per KO. La rivincita fra i due, disputata il 19 febbraio 1994, fu il primo incontro in cui un pugile della categoria dei pesi mosca leggeri (Carbajal) riuscì a sfondare il muro del milione di dollari di borsa.

A detenere il record di difese di un titolo mondiale in questa categoria è il coreano Yuh Myung-woo, con 17 difese consecutive del suo titolo WBA.

Campioni professionistiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Lista dei campioni del mondo dei pesi mosca leggeri di boxe.
Federazione Dal Campione Record Difese
WBA 31 dicembre 2018[2]   Hiroto Kyoguchi (Super) 13-0-0 (9 KO) 1
18 marzo 2018[3]   Carlos Cañizales (Regular) 22-0-1 (17 KO) 2
WBC 20 maggio 2017[4]   Ken Shiro 16-0-0 (9 KO) 6
WBO 21 giugno 2019[5]   Elwin Soto 15-1-0 (11 KO) 0
IBF 29 ottobre 2018[6]   Felix Alvarado 35-2-0 (30 KO) 1
IBO 7 luglio 2019[7]   Tibo Monabesa 20-1-2 (8 KO) 0

Campioni olimpiciModifica

  Portale Pugilato: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pugilato

la categoria di peso mosca leggeri va dai 49 kg in giù per i dilettanti

  1. ^ Herbert Goldman, Junior Divisions, in The Ring, nº 4, pp. 74-75.
  2. ^ Vittoria ai punti (96-94; 97-93; 98-92) contro Hekkie Budler nell'incontro disputato al Wynn Palace Cotai di Macao.
  3. ^ Vittoria ai punti (114-113; 116-111; 115-112) contro Reiya Konishi nell'incontro disputato presso il Portopia Hotel di Kobe (Giappone).
  4. ^ Vittoria ai punti (115-113; 115-113; 114-114) contro Ganigan López nell'incontro disputato all'Ariake Colosseum di Tokyo (Giappone).
  5. ^ Vittoria per KO alla 12ª ripresa contro Ángel Acosta nell'incontro disputato presso il Fantasy Springs Casino di Indio (California, Stati Uniti).
  6. ^ Vittoria per KO tecnico alla 7ª ripresa contro Randy Petalcorin nell'incontro disputato al Midas Hotel and Casino di Manila (Filippine).
  7. ^ Vittoria ai punti (118-110; 116-111; 114-113) contro Omari Kimweri nell'incontro disputato alla Flobamora Sports Hall di Kupang (Indonesia).