Apri il menu principale

StoriaModifica

La World Boxing Organization (WBO) è un'organizzazione di pugilato che sancisce e patrocina il campionato del mondo WBO, a livello professionistico. Attualmente la WBO è una delle quattro principali organizzazioni riconosciute dall'IBHOF insieme alla IBF, WBA e WBC. La sede della WBO si trova a San Juan, Porto Rico. Dal 6 maggio 1989 all'11 gennaio 1990, il pugile italiano Francesco Damiani è stato campione, per questa organizzazione, nella categoria pesi massimi.

Attuali detentori del titolo WBOModifica

MaschileModifica

Classe di peso: Campione: Campione dal:
Pesi paglia   Wilfredo Mendez 24 agosto 2019[1]
Pesi minimosca   Elwin Soto 21 giugno 2019[2]
Pesi mosca   Kosei Tanaka 24 settembre 2018[3]
Pesi supermosca   Kazuto Ioka 19 giugno 2019[4]
Pesi gallo   Zolani Tete 18 novembre 2017[5]
  John Riel Casimero (Campione ad interim) 20 aprile 2019[6]
Pesi supergallo   Emanuel Navarrete 8 dicembre 2018[7]
Pesi piuma vacante
Pesi superpiuma   Jamel Herring 25 maggio 2019[8]
Pesi leggeri   Vasyl Lomachenko 8 dicembre 2018[9]
Pesi superleggeri   José Ramírez 27 luglio 2019[10]
Pesi welter   Terence Crawford 9 giugno 2018[11]
Pesi superwelter   Jaime Munguia 12 maggio 2018[12]
Pesi medi   Demetrius Andrade 20 ottobre 2018[13]
Pesi supermedi   Billy Joe Saunders 18 maggio 2019[14]
Pesi mediomassimi   Sergey Kovalev 2 febbraio 2019[15]
Pesi massimi leggeri   Mairis Briedis 15 giugno 2019[16]
Pesi massimi   Andy Ruiz Jr. 1 giugno 2019[17]

FemminileModifica

Classe di peso: Campionessa: Campionessa dal:
Pesi atomo   Mika Iwakawa 29 luglio 2018
Pesi paglia   Etsuko Tada 1 dicembre 2018
Pesi minimosca   Tenkai Tsunami 8 marzo 2018
Pesi mosca   Arely Muciño 17 febbraio 2018
Pesi supermosca   Raja Amasheh 10 marzo 2018
Pesi gallo   Daniela Romina Bermúdez 20 ottobre 2017
Pesi supergallo   Dina Thorslund 25 agosto 2018
Pesi piuma   Heather Hardy 27 ottobre 2018
Pesi superpiuma   Ewa Brodnicka 22 febbraio 2018
Pesi leggeri   Rose Volante 22 dicembre 2017
Pesi superleggeri   Amanda Serrano 8 settembre 2018
Pesi welter   Cecilia Brækhus 15 maggio 2010
Pesi superwelter vacante
Pesi medi   Christina Hammer 23 ottobre 2010
Pesi supermedi   Femke Hermans 12 maggio 2018

NoteModifica

  1. ^ Vittoria ai punti (117-110; 116-110; 115-112) contro Victorio Saludar nell'incontro disputato presso il Puerto Rico Conventional Center di San Juan (Porto Rico).
  2. ^ Vittoria per KO alla 12ª ripresa contro Ángel Acosta nell'incontro disputato presso il Fantasy Springs Casino di Indio (California, Stati Uniti).
  3. ^ Vittoria ai punti (116-112; 115-113; 114-114) contro Sho Kimura nell'incontro disputato presso Takeda Teva Ocean Arena di Aichi (Giappone).
  4. ^ Vittoria ai punti (87-84; 87-84; 88-83) contro Aston Palicte nell'incontro disputato presso la Makuhari Messe di Chiba (Giappone).
  5. ^ Vittoria per KO alla 1ª ripresa contro Siboniso Gonya nell'incontro disputato Odyssey Arena di Belfast (Irlanda del Nord).
  6. ^ Vittoria ai punti (105-103; 103-105; 104-104) contro Ricardo Espinoza Franco nell'incontro disputato presso il Dignity Health Sports Park di Carson (California, Stati Uniti).
  7. ^ Vittoria ai punti (116-112; 115-113; 116-112) contro Isaac Dogboe nell'incontro disputato al Madison Square Garden Theatre di New York (New York, Stati Uniti).
  8. ^ Vittoria ai punti (118-110; 116-112; 118-110) contro Masayuki Ito nell'incontro disputato presso l'Osceola Heritage Park di Kissimmee (Florida, Stati Uniti).
  9. ^ Vittoria ai punti (117-109; 119-107; 117-109) contro José Pedraza nell'incontro disputato presso il Madison Square Garden di New York (New York, Stati Uniti).
  10. ^ Vittoria per KO tecnico alla 6ª ripresa contro Maurice Hooker nell'incontro disputato presso il College Park Center di Arlington (Texas, Stati Uniti).
  11. ^ Vittoria per KO tecnico alla 9ª ripresa contro Jeff Horn nell'incontro disputato presso la MGM Arena di Las Vegas (Nevada, Stati Uniti).
  12. ^ Vittoria per KO tecnico alla 4ª ripresa contro Sadam Ali nell'incontro disputato presso Turning Stone Resort & Casino di Verona (New York, Stati Uniti).
  13. ^ Vittoria ai punti (119-105; 120-104; 120-104) contro Walter Kautondokwa nell'incontro disputato presso il TD Garden di Boston (Massachusetts, Stati Uniti).
  14. ^ Vittoria ai punti (117-111; 118-110; 120-108) contro Shefat Isufi nell'incontro disputato presso il Lamex Stadium di Stevenage (Regno Unito).
  15. ^ Vittoria ai punti (120-108; 116-112; 116-112) contro Eleider Álvarez nell'incontro disputato presso il The Ford Center at the Star di Frisco (Texas, Stati Uniti).
  16. ^ Vittoria per KO tecnico alla 3ª ripresa contro Krzysztof Głowacki nell'incontro disputato presso l'Arena Riga di Riga (Lettonia).
  17. ^ Vittoria per KO tecnico alla 7ª ripresa contro Anthony Joshua nell'incontro disputato presso il Madison Square Garden di New York (New York, Stati Uniti).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pugilato: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pugilato