Apri il menu principale

Peter Del Monte

regista italiano

BiografiaModifica

Laureatosi a Roma, frequentò negli anni settanta il Centro Sperimentale di Cinematografia della capitale, sotto la guida di Roberto Rossellini.

Esordì nel 1975 come regista di Irene, Irene, nel 1980 conquistò il Premio speciale della giuria alla Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia con L'altra donna e, nel 1982, il Premio per il miglior contributo artistico al Festival di Cannes per Invito al viaggio[1].

Vita privataModifica

Dal 1985 al 1987 è stato legato all'attrice Valeria Golino.[2][3]

FilmografiaModifica

Premi e riconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Peter Del Monte - Biografia e Filmografia - Ecodelcinema, su www.ecodelcinema.com. URL consultato il 21 settembre 2018.
  2. ^ Riccardo Scamarcio vita privata si sposa con Valeria Golino - NotizieWebLive.it, in NotizieWebLive.it, 26 febbraio 2015. URL consultato il 21 settembre 2018.
  3. ^ Le interpretazioni straordinariamente drammatiche di Valeria Golino la rendono l'attrice italiana più amata all'estero e..., in ELLE, 11 agosto 2017. URL consultato il 21 settembre 2018.
  4. ^ Mo-Net s.r.l. Milano-Firenze, Festival di Cannes 1982 | MYmovies, su www.mymovies.it. URL consultato il 21 settembre 2018.
  5. ^ Del Monte, Virzì e Piva sul set, in Cineuropa - il meglio del cinema europeo. URL consultato il 21 settembre 2018.
  6. ^ Mo-Net s.r.l. Milano-Firenze, Premi e nomination di Peter Del Monte | MYmovies, su www.mymovies.it. URL consultato il 21 settembre 2018.
  7. ^ Peter Del Monte biografia, su ComingSoon.it. URL consultato il 21 settembre 2018.
  8. ^ Nastri d’argento, David di Donatello e Globi d’oro: i tre premi cinematografici nazionali, in Associazione Cinematografica "La Dolce Vita", 15 maggio 2016. URL consultato il 21 settembre 2018.
  9. ^ Nexta, Peter Del Monte, su film.it. URL consultato il 21 settembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN74037241 · ISNI (EN0000 0000 0141 4038 · SBN IT\ICCU\UFIV\121897 · LCCN (ENno2004066745 · GND (DE1061962458 · WorldCat Identities (ENno2004-066745