Apri il menu principale

Petr Kellner

imprenditore ceco

Petr Kellner (Česká Lípa, 20 maggio 1964) è un imprenditore ceco.[1]

È il proprietario della quota di maggioranza (94,25 %) della holding “PPF Group N.V.”[2] (società registrata in Olanda). Dall'aprile 2007 è membro del Consiglio di Amministrazione di Assicurazioni Generali s.p.a.[3], la quale ha creato insieme con PPF "Generali PPF Holding", una holding d´assicurazioni nei paesi dell'Europa Centrorientale[4]. Secondo i media Kellner è il cittadino più ricco della Repubblica Ceca. Con un patrimonio valutato a 9,2 miliardi di dollari, nel 2010 la rivista Forbes lo ha classificato all'89º posto nella lista degli uomini più ricchi del mondo[5].

Kellner è sposato e ha quattro figli. Nel 1982 ha conseguito la maturità in ragioneria a Liberec. Nel 1986 si è laureato in economia industriale all´Università d´Economia di Praga. Ha cominciato a lavorare come impiegato in Strojimport Praha, un'azienda di commercio estero di Praga, e poi ha lavorato come assistente di produzione nello studio cinematografico “Film Studio Barrandov“.

Nel 1991, Kellner ha fondato la società První Privatizační Fond (in seguito chiamata PPF[6]) che ha partecipato al processo di privatizzazione nell‘allora Cecoslovacchia. Negli ultimi venti anni la PPF è diventata uno dei più grandi gruppi finanziari nell'Europa centrorientale. Petr Kellner è il fondatore e tuttora l'azionista principale di questo gruppo finanziario che opera nel settore bancario, assicurativo, dell‘energia, della distribuzione e immobiliare sia nella Repubblica Ceca, che in Slovacchia, in Russia, in Bielorussia, in Cina, in Vietnam, in Kazakhstan e in altri Paesi.

Con sua moglie Renáta ha creato la fondazione The Kellner Family Foundation che sostiene molti progetti nel campo dell´istruzione e della scienza. Il 22 novembre 2011 vende 119.321 azioni delle Assicurazioni Generali s.p.a..[7].

NoteModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie