Piccolo Khabur

Piccolo Khabur
C (201).JPG
Il ponte romano a Delal sul Piccolo Khabur
StatiTurchia Turchia
Iraq Iraq
SuddivisioniProvincia di Şırnak-Governatorato di Dohuk
Lunghezza98 km
Portata media148 m³/s
Bacino idrografico1 239 km²
Altitudine sorgente1 000 m s.l.m.
NasceDistretto di Uludere nella Provincia di Şırnak
AffluentiHezil Suyu
SfociaTigri
Mappa del fiume

Il Khabur (in lingua araba: Habur o Khabir; in turco, Habur Suyu, dove suyu vuol dire 'acqua') è un fiume che ha origine nel distretto di Uludere (Provincia di Şırnak, Anatolia Orientale, Turchia), ed è formato dall'unione di piccoli fiumi che sgorgano dai monti dell'Anti-Tauro a sud-est di Hakkâri. È affluente di sinistra del Tigri.

È detto Piccolo Khabur per distinguerlo dal Grande Khabur, affluente di sinistra dell'Eufrate.[1]

Inizialmente scorre prevalentemente in direzione sud fino a quando attraversa il confine turco-iracheno,[2] poi una volta arrivato in territorio iracheno cambia direzione e volge a ovest passando attraverso la città di Zakho che viene divisa in due parti[3] (il fiume Piccolo Khabur non va confuso con il suo affluente principale, l'Hezil Suyu). Qui il Piccolo Khabur [4] è attraversato da un antico ponte probabilmente di origini romane, il ponte Delal.[5] Alcuni chilometri a ovest della città di Zakho il Piccolo Khabur si unisce al suo affluente principale, l'Hezil Suyu[6][7] (oppure fiume Nizil o Hezil Çayı); da qui in avanti il Piccolo Khabur è anche chiamato Hezil Suyu[7] e sfocia nelle acque del Tigri vicino alla triplice frontiera tra la Turchia l'Iraq e la Siria.

Dopo aver attraversato la città di Zakho il Piccolo Khabur fa da confine naturale internazionale (per 20 km circa) al posto di blocco di Ibrahim Khalil tra la Turchia e la regione del Kurdistan iracheno.

NoteModifica

  1. ^ Beth K. Dougherty e Edmund A. Ghareeb, Historical Dictionary of Iraq, Scarecrow Press, 2013, p. 363.
  2. ^ mappa panoramio Archiviato il 19 dicembre 2014 in Internet Archive. che mostra il confine turco-iracheno attraversato dal fiume Piccolo Khabur
  3. ^ www.zaxo.at, su zaxo.at. URL consultato il 15 marzo 2011 (archiviato dall'url originale il 6 luglio 2011).
  4. ^ mappa panoramio Archiviato il 19 dicembre 2014 in Internet Archive. che mostra dove il Piccolo Khabur attraversa la città di Zakho
  5. ^ http://good-times.webshots.com
  6. ^ http://www.panoramio.com/map/#lt%3D37.164694 Archiviato il 19 dicembre 2014 in Internet Archive. Il fiume Hezil Suyu che a volte viene scambiato per il Piccolo Khabur.
  7. ^ a b http://www.panoramio.com/map/#lt%3D37.114233 Archiviato il 19 dicembre 2014 in Internet Archive. anche se la didascalia lo indica come Hezil Suyu, questo fiume è in realtà il Piccolo Khabur.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN247371242 · GND (DE4459208-5
  Portale Turchia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Turchia