Piero Italiani

tuffatore italiano
Piero Italiani
Nazionalità Italia Italia
Altezza 170 cm
Peso 65 kg
Tuffi Diving pictogram.svg
Specialità Trampolino 3 metri, piattaforma 10 metri
Palmarès
Giochi del Mediterraneo 1 1 1
Europei giovanili 1 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 28 agosto 2018

Piero Italiani (Pescara, 26 marzo 1962) è un ex tuffatore italiano.

BiografiaModifica

Nato a Pescara nel 1962, è non udente dalla nascita[1]. Si è avvicinato ai tuffi all'età di 12 anni[2].

Nel 1978 è stato campione europeo giovanile nella piattaforma a Firenze, dove ha vinto anche l'argento nel trampolino 3 metri.

Nel 1983, ai Giochi del Mediterraneo di Casablanca, è stato bronzo nel trampolino 3 metri, con 575.00 punti, dietro all'altro italiano Massimo Castellani e allo spagnolo Ricardo Camacho.

A 22 anni ha preso parte ai Giochi olimpici di Los Angeles 1984, nel trampolino 3 metri, riuscendo ad accedere alla finale a 12, terminando 6º con 578.94 punti.

Nel 1987 ha vinto due medaglie ai Giochi del Mediterraneo di Laodicea: un argento nella piattaforma 10 metri, dove ha chiuso con 549.25 punti dietro al connazionale Oscar Bertone e l'oro nel trampolino 3 metri, con 578.05.

L'anno successivo ha partecipato alla sua seconda Olimpiade, quella di Seul 1988, nel trampolino 3 metri, non riuscendo ad accedere alla finale, chiudendo 16º con 542.67 punti.

PalmarèsModifica

Giochi del MediterraneoModifica

Europei giovaniliModifica

DeaflympicsModifica

NoteModifica

  1. ^ Piero Italiani, il tuffatore non udente, su fssi.it, 13 maggio 2015. URL consultato il 28 agosto 2018.
  2. ^ Campioni azzurri Auguri Italiani, su federnuoto.it, 26 marzo 2012. URL consultato il 28 agosto 2018.

Collegamenti esterniModifica