Apri il menu principale
Campionati europei giovanili di nuoto
SportSwimming pictogram.svg Nuoto
Diving pictogram.svg Tuffi
OrganizzatoreLEN
Cadenzaannuale
Sito Internetlen.eu
Storia
Fondazione1967
Numero edizioni45
Ultima edizioneCampionati europei giovanili di nuoto 2018
Prossima edizioneCampionati europei giovanili di nuoto 2019

I Campionati Europei giovanili di nuoto sono una competizione di nuoto e tuffi annuale organizzata dalla LEN.

Indice

StoriaModifica

Nati come "Criterium internazionale giovanile" nel 1961 a Vienna per nuotatrici e nuotatori di età non superiore ai 15 anni e proseguiti con cadenza annuale a Cava dei Tirreni nel 1962, a Parigi nel 1964 e a Barcellona nel 1965, hanno poi assunto il nome attuale e una cadenza biennale nel 1967. Dal 1976 sono passati, sempre con cadenza biennale, negli anni pari e dal 1983 vengono disputati ogni anno; le gare di tuffi all'inizio si svolgeveno con quelle di nuoto, ma dal 1990 vengono disputate (anche se in modo irregolare: ad esempio nel 2006 e nel 2010 nuoto e tuffi hanno avuto la stessa sede) in sedi separate.

Limiti d'etàModifica

Dal 1983 il limite d'età maschile è stato elevato a 16 anni e dal 1987 a 17 anni. A partire dal 1997 partecipano alla manifestazione le nuotatrici di 15 e 16 anni, mentre per i nuotatori l'età è di 17 e 18 anni. A partire dal 1º gennaio 2016, invece, possono partecipare alle gare le ragazze fra i 14 e i 17 anni d'età e i ragazzi fra i 15 e i 18.[1]

Il limite d'età dei tuffi è stato di 16 anni per maschi e femmine fino al 1982, elevato per i maschi a 17 anni dal 1983 e dal 1989 portato a 18 anni per entrambi i sessi, inserendo le gare per la categoria ragazzi (fino ai 15 anni).

ProgrammaModifica

Anche il programma delle gare ha avuto uno sviluppo negli anni: nelle prime edizioni venivano disputate solo una decina di gare individuali, nel 1980 vengono inseriti i 200 m stile libero e i 400 m misti e solo dal 1982 vi sono titoli per le staffette. Dal 1999 si nuotano le gare di 50 metri per gli stili dorso, rana e farfalla e oggi il programma è in pratica identico a quello degli europei assoluti. Il programma dei tuffi prevedeva nel 1967 solo il trampolino: dal 1971 si è aggiunta la piattaforma (non da 10 metri come per le gare di categoria assoluta), dal 1993 il trampolino da 1 metro e dal 2000 le gare di tuffi sincronizzati, che vengono disputate insieme da tuffatori delle due categorie d'età.

EdizioniModifica

Anno Città Paese
1 1967 Linköping   Svezia
2 1969 Vienna   Austria
3 1971 Rotterdam   Paesi Bassi
4 1973 Leeds   Regno Unito
5 1975 Ginevra   Svizzera
6 1976 Oslo   Norvegia
7 1978 Firenze   Italia
8 1980 Skövde   Svezia
9 1982 Innsbruck   Austria
10 1983 Mulhouse   Francia
11 1984 Lussemburgo   Lussemburgo
12 1985 Ginevra   Svizzera
13 1986 Berlino Ovest   Germania Ovest
14 1987 Roma   Italia
15 1988 Amsterdam   Paesi Bassi
16 1989 Leeds   Regno Unito
17 1990 Dunkerque   Francia
18 1991 Anversa   Belgio
19 1992 Leeds   Regno Unito
20 1993 Istanbul   Turchia
21 1994 Pardubice   Rep. Ceca
22 1995 Ginevra   Svizzera
23 1996 Copenaghen   Danimarca
24 1997 Glasgow   Regno Unito
25 1998 Palma di Maiorca   Spagna
26 1999 Mosca   Russia
27 2000 Dunkerque   Francia
28 2001 La Valletta   Malta
29 2002 Linz   Austria
30 2003 Glasgow   Regno Unito
31 2004 Lisbona   Portogallo
32 2005 Budapest   Ungheria
33 2006 Palma di Maiorca   Spagna
34 2007 Anversa-Trieste   Belgio-  Italia
35 2008 Belgrado-Minsk   Serbia-  Bielorussia
36 2009 Praga-Budapest   Rep. Ceca-  Ungheria
37 2010 Helsinki   Finlandia
38 2011 Belgrado   Serbia
39 2012 Anversa   Belgio
40 2013 Poznań   Polonia
41 2014 Dordrecht   Paesi Bassi
42 2015* Baku   Azerbaigian
43 2016 Hódmezővásárhely   Ungheria
44 2017 Netanya   Israele
45 2018 Helsinki   Finlandia

* gare di nuoto all'interno del programma dei Giochi europei.[2][3]

Medagliere complessivoModifica

(aggiornato a Belgrado 2011)

  • Sono incluse le gare di Nuoto e di Tuffi.
  • Se il nome è in corsivo la nazione non esiste più
Posizione Paese       Totale
1   Russia 205 181 138 522
2   Germania Est 198 148 131 477
3   Germania 184 165 147 496
4   URSS 135 109 83 327
5   Ungheria 121 113 89 323
6   Italia 116 145 149 410
7   Ucraina 103 80 74 257
8   Regno Unito 79 122 132 333
9   Francia 44 65 78 187
10   Polonia 39 38 56 133
11   Germania Ovest 36 46 70 152
12   Paesi Bassi 36 46 46 128
13   Romania 36 44 53 133
14   Spagna 35 30 28 93
15   Svezia 29 44 66 139
16   Austria 15 6 10 31
17   Grecia 12 9 35 55
18   Croazia 10 9 10 29
19   Cecoslovacchia 9 10 9 28
20   Bielorussia 8 12 17 37
21   Slovenia 8 7 7 22
22   Danimarca 6 13 9 28
23   Rep. Ceca 6 5 10 21
24   Serbia 6 3 0 9
25   Finlandia 5 15 10 30
26   Belgio 5 11 12 28
27   Jugoslavia 5 10 4 19
28   Irlanda 5 1 2 8
29   Portogallo 4 8 10 22
30   Bulgaria 4 8 2 14
31   Turchia 4 3 5 12
32   Lituania 3 0 3 6
33   Fær Øer 3 0 0 3
34   Israele 2 5 10 17
35   Svizzera 2 1 3 6
36   Lussemburgo 2 1 0 3
37   Islanda 1 5 1 7
38   Macedonia del Nord 1 3 2 6
39   Norvegia 0 4 3 7
40   Estonia 0 2 3 5
41   Slovacchia 0 1 3 4
42   Cipro 0 0 1 1
  Lettonia 0 0 1 1
Totale 1468 1473 1468 4409

NoteModifica

  1. ^ (EN) New Age Groups for LEN European Swimming Championships, LEN. URL consultato il 14 settembre 2017.
  2. ^ (EN) Baku 2015 First European Games - Swimming, su baku2015.com, 11 febbraio 2015. URL consultato il 13 ottobre 2017.
  3. ^ (EN) Newsletter 1, November 2013 - Baku 2015 First European Games (PDF), su olympics.ie, novembre 2013. URL consultato il 13 ottobre 2017.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Nuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nuoto