Pietro Marascalchi

ex lottatore e attore italiano

Pietro Marascalchi (Venezia, 1º agosto 1931Cittadella, 16 aprile 2019) è stato un lottatore e attore italiano.

Pietro Marascalchi
Nazionalità Bandiera dell'Italia Italia
Altezza 190 cm
Peso 106 kg
Lotta libera
Categoria Pesi massimi
Termine carriera 1960
Statistiche aggiornate al 5 gennaio 2019

Biografia modifica

Da lottatore gareggiava nella lotta libera, nella classe di peso dei +87 kg (pesi massimi).

Nel 1959 ha preso parte ai Mondiali di Teheran, chiudendo 5º nei pesi massimi.

A 29 anni ha partecipato ai Giochi olimpici di Roma 1960, nei pesi massimi (+87 kg), passando il 1º turno grazie ad un bye e i due successivi vincendo per schienata contro il giapponese Kaoru Ishiguro e il polacco Lucjan Sosnowski. Nel 4º e 5º turno è stato invece sconfitto, in entrambi i casi per schienata, dal sovietico Savkudz Dzarasov, poi bronzo, e dal tedesco Wilfried Dietrich, poi oro, terminando quindi al 4º posto[1].

Dopo il ritiro dalle gare agonistiche ha avuto anche una carriera da attore, comparendo in 5 film: I due nemici di Guy Hamilton del 1961, con il ruolo del caporale Bortolini, I normanni di Giuseppe Vari del 1962, Ercole contro Moloch di Giorgio Ferroni del 1963 come Moloch, La vendetta di Spartacus di Michele Lupo del 1964 con il ruolo di Marcelenio e Segretissimo di Fernando Cerchio del 1967, come Hans.

Filmografia modifica

Cinema modifica

Note modifica

  1. ^ (EN) Pesi massimi Roma 1960, su sports-reference.com. URL consultato il 5 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 30 agosto 2009).

Collegamenti esterni modifica