Pignone (torrente)

Pignone
Torrente Pignone a Pignone.png
Il torrente a Pignone
StatoItalia Italia
RegioniLiguria Liguria
Lunghezza13 circa km[1]
Bacino idrografico30,8 km²[2]
NasceAppennino Ligure
AffluentiRio di Casale
SfociaVara
44°12′48.31″N 9°45′16.56″E / 44.21342°N 9.7546°E44.21342; 9.7546Coordinate: 44°12′48.31″N 9°45′16.56″E / 44.21342°N 9.7546°E44.21342; 9.7546

Il Pignone è un torrente che scorre nella provincia della Spezia, affluente di destra del Vara.

PercorsoModifica

Il torrente nasce dalla confluenza di alcuni rami sorgentizi che scendono dallo spartiacque ligure/padano tra i monti Crocettola, Soviore e Malpertuso. Il torrente si dirige poi verso nord-est e, superato l'abitato di Pignone, raccoglie da sinistra le acque del suo principale affluente, il rio (o torrente) di Casale, considerato almeno in passato uno dei rami sorgentizi del Pignone[3]. Percorsi ancora alcuni km caratterizzati da vari meandri si getta infine come affluente di destra nel fiume Vara a 78 metri di quota, in località Fontana del Papa[2], al confine tra i comuni di Pignone e Beverino.

Principali affluentiModifica

  • Sinistra idrografica:
    • canale Albareto,
    • torrente Casale,
    • canale Chiappa.
  • Destra idrografica:
    • fossi di Giacca,
    • valle Cravadora,
    • fosso del Trazzo.

Regime idrologicoModifica

 
L'antico ponte di Pignone nel 2007
 
La ricostruzione (giugno 2018)

Il torrente Pignone e il rio di Casale possono aumentare di molto la loro portata ed esondare causando gravi danni ai territori che attraversano, come ad esempio l'evento di piena del 25 ottobre 2011, che travolse e distrusse anche alcuni ponti di antica costruzione[4]. I lavori per la ricostruzione di quello di Pignone sono stati svolti nel 2018[5].

NoteModifica

  1. ^ Piano comunale di emergneza, Comune di Pignone, 2017, pp. 11.
  2. ^ a b Raporto Ambientale, Regione Liguria - Settore infrastrutture viabilità porti e logistica, pp. 26.
  3. ^ Luigi Debartolomeis, Notizie topografiche e statistiche sugli Stati Sardi opera preceduta dalle teorie generali sulla statistiche e speciali alle riconoscenze militari, vol. 1-3, Torino, tipografia Chirio e Mina, 1847, pp. 806. URL consultato il 17 agosto 2018.
  4. ^ AA.VV., Studio dei processi idrologici, idraulici e geomorfologici e della pericolosità ad essi associata nel bacino del Torrente Pogliaschina (Val di Vara, Provincia della Spezia) (PDF), Consiglio Nazionale delle Ricerche / Autorità di Bacino Interregionale del Fiume Magra, pp. 34 e seguenti. URL consultato l'11 agosto 2018.
  5. ^ Guido Ghersi, Pignone avrà il nuovo ponte a liglio, in Eco del Levante, 16 giugno 2018. URL consultato il 17 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2018).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Liguria: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Liguria