Apri il menu principale
Pirati dei Caraibi: Isole in Guerra
videogioco
Pirati dei Caraibi Isole in guerra.jpg
Screenshot della versione inglese del videogioco
Titolo originalePirates of the Caribbean: Isles of War
PiattaformaAndroid, iOS
Data di pubblicazioneMondo/non specificato 2 ottobre 2013
GenereVideogioco di ruolo, simulatore
TemaPirateria
OrigineStati Uniti
SviluppoPlaydom
PubblicazionePlaydom, Disney
SeriePirati dei Caraibi
Modalità di giocoGiocatore singolo
SupportoDownload

Pirati dei Caraibi: Isole in Guerra (Pirates of the Caribbean: Isles of War), è un videogioco social network di Facebook del 2013 di tipo social games sviluppato dalla Playdom.[1] Il videogioco è stato chiuso il 2 settembre 2014.[2]

Dinamica di gioco e funzioniModifica

Il videogioco si basa su funzioni di raccolta risorse e battaglie navali. Per poter progredire nella storia è necessario soddisfare le richieste delle missioni. Il giocatore deve amministrare un'isola costruendo miniere, magazzini e strutture di difesa per proteggere le proprie risorse. Altro elemento essenziale è sviluppare ricerche per costruire e migliorare alcune strutture come armi da difesa e barriere. Inoltre, il giocatore deve navigare, usando una mappa formata da isole e relitti che sostano fra un'isola e l'altra e da cui si potranno ricavare con atti di pirateria (arrembaggi e sciacallaggi delle navi alla deriva) alcune risorse rare o non producibili sulla propria isola. Il giocatore può anche attaccare isole e navi del computer e di altri giocatori per rubare loro le risorse.[3][4][5]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Sito Facebook Pagina: Pirates of the Caribbean: Isles of War: Apertura gioco, su facebook.com. URL consultato il 7 marzo 2016 (archiviato il 7 marzo 2016).
  2. ^ (EN) Sito Facebook Pagina: Pirates of the Caribbean: Isles of War: Chiusura gioco, su facebook.com. URL consultato il 7 marzo 2016 (archiviato il 7 marzo 2016).
  3. ^   (EN) TouchGameplay, Pirates of the Caribbean: Isles of War - iOS / Android - HD (Sneak Peek) Gameplay Trailer, su YouTube, 4 maggio 2014. URL consultato il 7 marzo 2016.
  4. ^ Jack, Sito Regno Disney articolo: Disney lancia "Pirates of the Caribbean – Isles of War", su regnodisney.it. URL consultato l'8 ottobre 2013 (archiviato il 7 marzo 2016).
  5. ^ Sito Games World Italia: Recensione Pirati dei Caraibi: Isles of War, su gamesworlditalia.com. URL consultato il 7 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 7 marzo 2016).

Collegamenti esterniModifica