Piscina olimpionica comunale di Palermo

Piscina olimpionica comunale Ottavio Garajo
Piscina comunale 3.jpg
Informazioni generali
StatoItalia Italia
Ubicazioneviale del Fante 5
Palermo
Inizio lavori1970
ProprietarioPalermo-Stemma uff.png Comune di Palermo
Informazioni tecniche
Posti a sedere1000
Strutturainterna ed esterna
Dim. vascaInt: 50 metri; 8 corsie
Est: 50 metri; 10 corsie
Uso e beneficiari
PallanuotoTelimar Palermo
Template:Waterpolo Palermo
Mappa di localizzazione

La piscina olimpionica di Palermo è una struttura sportiva cittadina.

StoriaModifica

 
La piscina esterna

Costruita tra il 1963 e il 1970 su progetto dell'architetto Gianni Pirrone, è stata ristrutturata in occasione della XIX Universiade del 1997. Inoltre ha ospitato le gare di nuoto dei XV Jeux des îles.

Il complesso è composto da due vasche olimpioniche da 50 metri per otto corsie, una interna, e una esterna riscaldata. La vasca interna dispone di un palco da 1.000 posti a sedere e trampolini per tuffi. All'interno della struttura sono presenti anche una palestra attrezzata per ginnastica e attrezzi e un campo per pallavolo e basket, oltre a un bar e a un piccolo negozio di abbigliamento per nuoto.

La piscina è intitolata a Ottavio Garajo, stella d’oro del CONI nel 1998.[1]

NoteModifica

  1. ^ La piscina comunale intitolata a Ottavio Garajo, su palermotoday.it. URL consultato il 5 maggio 2022.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Palermo 2016 Capitale europea dello sport-Città candidata