Plaine-de-Monceaux

Plaine-de-Monceaux
Quartier de la Plaine-de-Monceaux
StatoFrancia Francia
RegioneÎle-de-France Île-de-France
Dipartimento75
CittàGrandes armes de la ville de Paris.svg Parigi
CircoscrizioneXVII arrondissement
Altri quartieriQuartier des Épinettes, Quartier des Batignolles, Quartier des Ternes
Superficie1.384 km²
Abitanti38958 ab. (2005)
Densità28 148,84 ab./km²
Mappa di localizzazione: Parigi
Plaine-de-Monceaux
Plaine-de-Monceaux
Plaine-de-Monceaux (Parigi)

Coordinate: 48°52′46.2″N 2°18′32.62″E / 48.8795°N 2.30906°E48.8795; 2.30906

Plaine-de-Monceaux[1] è il 66º quartiere amministrativo di Parigi, situato nel XVII arrondissement.

Spesso chiamato Plaine-Monceau, il suo nome ufficiale è Plaine-de-Monceaux[2], denominazione utilizzata in alcuni documenti normativi e amministrativi (come il codice elettorale) a partire dal 1860, quando vennero istituiti gli attuali arrondissement.

La piana di Monceaux trae il suo nome dall'antico villaggio di Monceau, che nell'IX secolo fu denominato Mons Calvus (letteralmente Monte Calvo), o Monticello, o forse Muscelli (terreno ricoperto di muschio). Da questi probabilmente derivarono i più recenti Mousseaux, Monceaux e Monceau.

Sotto l'Ancien Régime, la piana di Monceaux fu un importante luogo di caccia. Nel 1791[3] i residenti, infuriati per la devastazione delle colture, operata dagli animali fuggiti dalle rimesse di caccia, le distrussero in quanto simbolo del periodo pre-rivoluzionario. Durante la Rivoluzione francese il quartiere contava solo 450 abitanti.

NoteModifica

  1. ^ (FR) Nomenclature officielle des voies publiques et privées [de Paris], IX, marzo 1997. Edito dal Comune di Parigi con prefazione del sindaco Jean Tiberi.
  2. ^ (FR) Jacques Hillairet, Dictionnaire historique des rues de Paris, éditions de Minuit, 1985, p. 21, ISBN 9782707310521.
  3. ^ (FR) XVII arrondissement, su http://mairie17.paris.fr/. URL consultato il 22 gennaio 2017.

Voci correlateModifica

  Portale Parigi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di parigi