Apri il menu principale
Plasmeniletanolammina
Caratteristiche generali
Numero CAS[1] numero CAS non valido
Indicazioni di sicurezza

La plasmeniletanolammina (detto anche plasmalogeno di etanolammina[1]) è un glicerofosfolipide costituito da un glicerolo che presenta sul carbonio 3 un gruppo fosfato legato in modo etereo con un'etanolammina e sul carbonio 1 un legame vinil-etereo con un alcol vinilico.

È presente in particolare nella mielina e, in quantità minori, nel muscolo cardiaco[1].

NoteModifica

  1. ^ a b (ES) Thomas M. Devlin, Bioquímica: libro de texto con aplicaciones clínicas, Reverte, 2004, p. 730, ISBN 9788429172089. URL consultato il 28 maggio 2018.