Polemio Silvio

funzionario e scrittore romano

Polemio Silvio (in latino: Polemius Silvius; ... – ...; fl. 438-448) è stato un funzionario e scrittore romano del V secolo.

Di origine gallica e attivo nella Gallia sud-orientale,[1] Polemio fu funzionario presso il palatium imperiale prima del 438. Scrisse un'opera, il Laterculus, un calendario giuliano annotato per l'anno 449,[2] che costituisce un tentativo di integrare il tradizionale ciclo festivo romano con le nuove festività cristiane.[3]

NoteModifica

  1. ^ J.N. Adams, The Regional Diversification of Latin, 200 BC–AD 600 (Cambridge University Press, 2007), p. 295.
  2. ^ Mary Beard, J.A. North, e S.R.F. Price, Religions of Rome: A Sourcebook (Cambridge University Press, 1998), p. 69.
  3. ^ Giusto Traina, 428 dopo Cristo. Storia di un anno, 2007, p. 180.

BibliografiaModifica

  • Drinkwater, John, e Hugh Elton, Fifth-Century Gaul: A Crisis of Identity?, Cambridge University Press, 2002, ISBN 0521529336, p. 232.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN35257540 · ISNI (EN0000 0004 4886 8917 · LCCN (ENno2018064426 · GND (DE119032694 · BNF (FRcb168440872 (data) · BAV (EN495/58324 · CERL cnp00403250 · WorldCat Identities (ENlccn-no2018064426