Apri il menu principale
Polina Bogusevič
Полина Богусевич
JESC 2017. Press conference of Polina Bohusevich.jpg
NazionalitàRussia Russia
GenerePop
Periodo di attività musicale2012 – in attività
StrumentoVoce

Polina Sergeevna Bogusevič, in russo: Полина Сергеевна Богусевич?, (Mosca, 4 luglio 2003) è una cantante russa con origini coreane.

Ha rappresentato la Russia al Junior Eurovision Song Contest 2017 svoltosi a Tbilisi in Georgia, dove ha vinto con la canzone Wings. Si tratta della seconda artista russa a vincere la competizione dopo Anastasija e Maria Tolmačëvy.

Indice

BiografiaModifica

2012-2013: Gli iniziModifica

Nata nella capitale russa, è di origine mista russa e coreana, mentre la sua famiglia è originaria di Omsk.[1] Bogusevič è una studentessa all'Accademy of Popular Music. Ha iniziato la sua carriera da cantante nel 2012, partecipando ad un festival artistico internazionale in Macedonia, e in seguito è apparsa nei programmi televisivi russi Okno v Parizh e Shkola muzyki.[2]

2014-2016: Golos deti e New Wave JuniorModifica

Nel 2014, ha partecipato alla prima edizione di Golos deti, versione russa di The Voice Kids, dove è entrato a far parte del team di Dima Bilan. È riuscita ad arrivare fino alle fasi battle del programma prima di essere eliminata.

Dopo Golos deti, Bogusevich ha preso parte New Wave Junior 2014, come una dei rappresentanti della Russia, classificandosi seconda.[3][4]

2017-presente: Junior Eurovision Song Contest 2017Modifica

Nell'aprile 2017, Bogusevich ha preso parte alla selezione nazionale per il Junior Eurovision Song Contest 2017 con il brano Wings (Krylya).[5] Durante la serata finale è stata proclamata vincitrice della selezione, ottenendo il diritto di rappresentare la Russia al Junior Eurovision a Tbilisi in Georgia.[6]

La competizione si è tenuta il 26 novembre nel Tbilisi Olympic Palace, dove è stata proclamata vincitrice classificandosi quinta nel voto delle giurie e prima nel televoto, diventando la seconda artista russa a vincere la manifestazione dopo Anastasija e Maria Tolmačëvy vinsero l'edizione 2006.[7][8]

DiscografiaModifica

SingoliModifica

  • 2017 - Wings (Krylya)
  • 2018 - Heavy On My Hearth
  • 2018 - Ya ne odin

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica