Premio Knuth

onorificenza per meriti nella scienza informatica

Il premio Donald E. Knuth è un riconoscimento destinato a premiare studiosi che si siano distinti per eccezionali contributi ai fondamenti dell'informatica. Il premio è dedicato a Donald Knuth ed è stato assegnato per la prima volta nel 1996 in occasione della ventottesima edizione dell'ACM Symposium on Theory of Computing (STOC). Viene consegnato ogni anno insieme a un premio in denaro (10.000 dollari nel 2020). Attualmente la cerimonia di premiazione negli anni pari si tiene in concomitanza dell'IEEE Symposium on Foundations of Computer Science (FOCS).

Gary Miller premia Volker Strassen nell'edizione del 2008

VincitoriModifica

Anno Sede Vincitore Istituzione affiliata Motivazione
1996   Filadelfia   Andrew Yao Università di Princeton Per i suoi lavori fondamentali nel campo della complessità computazionale[1].
1997   Leslie Valiant Università di Harvard Per i suoi contributi di notevole portata nello studio della complessità computazionale, del calcolo parallelo e della teoria dell'apprendimento[2].
1999   László Lovász Per la sua enorme influenza sulla teoria degli algoritmi[3].
2000   Jeffrey D. Ullman Per i suoi contributi all'informatica teorica e alle applicazioni (compilatori, database e parallelismo)[4].
2002   Christos Papadimitriou Per i suoi contributi fondamentali e di lungo corso ai fondamenti dell'informatica[5].
2003   Miklos Ajtai Per i numerosi contributi innovativi all'informatica teorica[6].
2005   Mihalis Yannakakis Columbia University Per i numerosi contributi pionieristici all'informatica teorica: teoria della complessità, database, teoria dei grafi[7].
2007   Providence   Nancy Lynch Per i contributi influenti e determinanti alla teoria del calcolo distribuito[8].
2008   Volker Strassen
2010   Cambridge   David Johnson
2011   San Jose   Ravi Kannan
2012   New Brunswick   Leonid Levin
2013   Palo Alto   Gary Miller
2014   Filadelfia   Richard J. Lipton
2015   Portland   László Babai
2016   New Brunswick   Noam Nisan Università Ebraica di Gerusalemme
2017   Montréal   Oded Goldreich Istituto Weizmann Per i suoi contributi all'informatica teorica e gli studi sulla crittografia, la casualità e la teoria della complessità[9].
2018   Parigi   Johan Håstad
2019   Phoenix   Avi Wigderson Università di Princeton
2020   Durham   Cynthia Dwork Università di Harvard Per i contributi duraturi e fondamentali all'informatica e i suoi studi sulla crittografia, la sicurezza e i sistemi distribuiti[10].

NoteModifica

  1. ^ 1996 Knuth Prize, su sigact.org. URL consultato il 10 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 22 marzo 2015).
  2. ^ 1997 Knuth Prize, su sigact.org.
  3. ^ 1999 Knuth Prize, su sigact.org. URL consultato il 10 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 1º giugno 2015).
  4. ^ 2000 Knuth Prize, su sigact.org.
  5. ^ 2002 Knuth Prize, su sigact.org. URL consultato il 10 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 5 dicembre 2013).
  6. ^ 2003 Knuth Prize, su sigact.org.
  7. ^ 2005 Knuth Prize, su sigact.org. URL consultato il 10 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 5 dicembre 2013).
  8. ^ 2007 Knuth Prize Nancy Lynch, su sigact.org.
  9. ^ 2017 Knuth prize is Awarded to Oded Goldreich (PDF), su sigact.org.
  10. ^ 2020 Knuth Prize is awarded to Cynthia Dwork (PDF), su sigact.org.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica