Profondo Nord

Profondo Nord è stato un talk-show trasmesso su Rai 3 nel 1991 e 1992[1]. Il programma, condotto da Gad Lerner, era incentrato su argomenti di politica e economia e veniva registrato presso vari teatri di città del nord Italia.

Profondo Nord
Profondo Nord.jpg
Nel maxischermo Umberto Bossi, l'allora leader della Lega Nord
Titolo originaleProfondo Nord
PaeseItalia
Anno1991 - 1992
Generetalk show, politico
Puntate20
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreGad Lerner
Rete televisivaRai 3

La prima puntata, registrata nel teatro Rainerum di Bolzano, è andata in onda il 15 ottobre 1991. Il programma, nelle sue prime 16 puntate, ha raggiunto uno share con picchi fino a 2 milioni e mezzo, ma anche con una media di ascolti di 1 milione e 300 000 spettatori. Il programma fu selezionato per rappresentare la RAI alla rassegna internazionale "Input 92"[2].

Trasmesso in un periodo di trasformazione della politica italiana, a pochi mesi dall'inizio dell'inchiesta di Tangentopoli e nella fase di crescita dei movimenti indipendentisti del nord, il programma fu accusato dal socialista Vincenzo Balzamo di fare da cassa di risonanza della Lega Nord[3] e venne criticato da politici come Mirko Tremaglia.

La puntata del 18 febbraio 1992 fu annullata a causa di una malattia del conduttore, costretto al ricovero in ospedale per una gastrite emorragica.[4][5]

Molti dei temi affrontati dal programma sono stati ripresi nel talk-show Milano, Italia, inizialmente condotto da Gad Lerner e in onda a partire dall'estate del 1992.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione