Prva liga Federacije Bosne i Hercegovine 2013-2014

Prva liga FBiH 2013-2014
Competizione Prva liga Federacije BiH
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 14ª
Organizzatore NSFBIH
Date dal 17 agosto 2013
al 31 maggio 2014
Luogo Bosnia ed Erzegovina Federazione BiH
Partecipanti 16
Formula girone unico
Risultati
Vincitore Sloboda Tuzla
(1º titolo)
Retrocessioni Iskra Bugojno
Troglav Livno
Statistiche
Miglior marcatore Uroš Stojanov
Muhamed Mujić (18 reti)
Incontri disputati 240
Gol segnati 623 (2,6 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2012-2013 2014-2015 Right arrow.svg

La Prva nogometna liga Federacije Bosne i Hercegovine 2013-2014 (abbreviata in Prva liga FBiH 2013-2014) è stata la quattordicesima edizione del massimo campionato di calcio della Federazione BiH, seconda divisione della Bosnia ed Erzegovina.

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città Stadio Capienza Stagione 2012-13
NK GOŠK Gabela Perica Pero Pavlović 3 000 15º in Premijer liga
NK Gradina Srebrenik Gradski stadion 5 000 16º in Premijer liga
FK Radnički 1921 Lukavac Jošik 3 000
HNK Branitelj Mostar Rodoč 1 000
FK Rudar Kakanj Pod Vardom 5 000
NK Bratstvo Gračanica Luke 3 000
FK Sloboda Tuzla Tušanj 15 000
NK Jedinstvo Bihać Pod borićima 8 000
HNK Čapljina Čapljina Bjelave 1 000
NK Iskra Bugojno Jaklić 11 000
FK Budućnost Banovići Gradski stadion 2 200 10º
NK Podgrmeč Sanski Most Gradski stadion 2 000 11º
NK Troglav Livno Zgona 2 000 12º[1]
HNK Orašje Orašje Gradski Stadion 3 000 1º in Druga liga FBiH - Nord
FK Mladost Doboj, Kakanj MGM Farm Arena 3 000 1º in Druga liga FBiH - Centro
FK Igman Konjic Gradski stadion 5 000 1º in Druga liga FBiH - Sud

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Sloboda Tuzla 71 30 23 2 5 61 16 +45
2. Jedinstvo Bihać 69 30 21 6 3 50 10 +40
3. Bratstvo Gračanica 53 30 16 5 9 55 32 +23
4. Rudar Kakanj 50 30 16 2 12 37 23 +14
5. Orašje 48 30 15 3 12 48 38 +10
6. Mladost D. Kakanj 43 30 13 4 13 41 36 +5
7. GOŠK Gabela 42 30 11 9 10 40 34 +6
8. Čapljina 42 30 13 3 14 41 36 +5
9. Gradina Srebrenik 41 30 12 5 13 29 30 -1
10. Radnički Lukavac 40 30 11 7 12 37 27 +10
11. Branitelj 39 30 11 6 13 39 32 +7
12. Igman Konjic 39 30 12 3 15 37 53 -16
13. Podgrmeč 39 30 12 3 15 38 61 -23
14. Budućnost Banovići[2] 39 30 12 3 15 42 39 +3
  15. Iskra Bugojno 27 30 8 3 19 20 58 -38
  16. Troglav Livno[3] 5 30 1 2 27 8 98 -90
Fonte: futbol24.com

Legenda:

      Promosso in Premijer Liga 2014-2015.
      Retrocesso in Druga liga FBiH.
      Escluso dal campionato.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Classifica avulsa per evitare la retrocessione:[4]
Branitelj 10 6 3 1 2 9-4 (salvo)
Igman 9 6 3 0 3 7-12 (salvo)
Podgrmeč 9 6 3 0 3 9-15 (salvo)
Budućnost 7 6 2 1 3 10-4 (retrocesso, poi ripescato)

MarcatoriModifica

Pos. Giocatore Squadra Reti
1   Uroš Stojanov Jedinstvo Bihać 18
  Muhamed Mujić Budućnost
3   Željko Malčić GOŠK 14
  Damir Smajlović Bratstvo
5   Senad Mujić Orašje 13
6   Mirza Kovač Mladost DK 12
7   Jasmin Mujkić Sloboda Tuzla 11
Fonte: transfermarkt.com

NoteModifica

  1. ^ Il Troglav non retrocede poiché il NK Una, vincitore della Druga liga FBiH Ovest 2012-13, non ha ottenuto la licenza per la Prva liga FBiH (nije ostvario plasman u Prvu ligu a sezonu prije toga i NK „Una“ Kulen Vakuf kao prvak Druge lige Zapad.)
  2. ^ Il Budućnost non retrocede poiché il NK Mladost Malešići, vincitore della Druga liga FBiH Nord 2013-14, non ha ottenuto la licenza per la Prva liga FBiH.
  3. ^ Il Troglav è andato in bancarotta e si è ritirato alla 20ª giornata. A tutte le rimanenti partite è stato dato lo 0-3 a tavolino a favore degli avversari.
  4. ^ rsssf, su rsssf.com.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio