Apri il menu principale

Pseudopeptidoglicano

elemento costitutivo della parete cellulare degli archeobatteri
(Reindirizzamento da Pseudomureina)

Lo pseudopeptidoglicano, o pseudomureina,[1] è l'elemento costitutivo della parete cellulare degli archeobatteri. Questo si differenzia dal normale peptidoglicano (presenti nella parete cellulare dei microrganismi) per i seguenti motivi:

  1. assenza di DAP (acido meso-diamminopimelico), sostituito da lisina;
  2. assenza di D-amminoacidi (sono presenti solo ed esclusivamente L-aminoacidi);
  3. assenza di acido N-acetilmuramico, sostituito da acido N-acetiltalasaminuronico. Quest'ultimo si lega all'N-acetilglucosamina attraverso legami β-1,3 (anziché β-1,4 come nel peptidoglicano) che non sono sensibili all'azione del lisozima.

NoteModifica

  1. ^ White, David. (1995) The Physiology and Biochemistry of Prokaryotes, Oxford University Press, pp.6, 12-21, ISBN 0-19-508439-X