Apri il menu principale

Publio de Tommasi

pittore e acquarellista italiano
Il cardinale e la suora, 1885

Publio de Tommasi (Roma, 18481914) è stato un pittore e acquerellista italiano.

BiografiaModifica

Publio de Tommasi si è formato all'Accademia di Belle Arti di Roma e ha insegnato alla Scuola municipale d'Arte di Roma. Ebbe come allievo Alberto Carosi che è stato uno del XXV della Campagna romana. De Tommasi fu apprezzato, in particolare dagli inglesi del Grand Tour, per le scene di genere che realizzava in costume e che ambientava, sia in interni sia in esterni, scegliendo luoghi evocativi, come vecchie stradine e antiche fontane con donne in costume da ciociara, fumose trattorie con personaggi in abiti seicenteschi, sontuose sale in palazzi patrizi con prelati e cardinali. Erano rappresentazioni un po' teatrali (le donne erano sempre bellissime) ma ricche di figure e precise nei dettagli. All'olio predilesse l'acquerello, di più gradevole effetto e di più semplice cromatismo.

MostreModifica

Espose a Milano nel 1881 "Una partita a scacchi", ambientata in una taverna; a Roma nel 1883 presentò "Disillusione" e "La Favola", in cui rappresentò una donna anziana circondata da bambini; all'Esposizione Nazionale di Torino del 1884 espose "I regali di nozze". Entrò nell'Associazione degli Acquarellisti romani che riuniva gli artisti più rappresentativi che ad inizio Novecento, a Roma, sceglievano di esprimersi con la tecnica dell'acquarello. Opere di Publio de Tommasi sono oggi conservate nei Musei di Melbourne e di Sydney.

OpereModifica

  • Ciociara che suona il tamburella in piazza Santa Maria in Cosmedin
  • Pastore con gregge
  • Ragazza che legge la lettera
  • Alla fontana, acquarello
  • Suonatore di tromba, acquarello
  • Scena di famiglia in interni, acquarello
  • Stradina romana, acquarello
  • Strada di Olevano, olio
  • La serenata, acquarello
  • Due giovani, acquarello
  • Musica spagnola, acquarello
  • Donne che pregano in chiesa, acquarello
  • Alla fontana, 1878
  • Notizie da casa, 1881, acquarello
  • Donna che dà il mangime alle galline, 1882, acquarello e grafite su carta
  • Giovane popolana, 1882, acquarello
  • Una partita a scacchi, 1882, acquarello
  • La favola, 1883, acquarello
  • La conversazione, 1883, acquarello
  • Interno con suora pittrice e cardinale, acquarello, 1885
  • Saltimbanchi, 1886, acquarello e tempera su carta
  • Ritorno dai campi, 1886, acquarello
  • Gioco di dadi alla taverna, 1888, olio
  • Interno di taverna, olio, firmato "Publio De Tommasi Roma 88"
  • Ragazza, 1894, acquarello

Altri progettiModifica

BibliografiaModifica

  • Agostino Mario Comanducci, Dizionario illustrato dei pittori, scultori, disegnatori e incisori italiani moderni e contemporanei, 4 ed. 5 vol., Milano, L. Patuzzi, 1971, SBN IT\ICCU\MOD\0371726.
  • Thieme-Becker, Allgemeines Lexikon der bildenden Künstler, Leipzig, 1992.
Controllo di autoritàVIAF (EN96382695 · ULAN (EN500095424 · WorldCat Identities (EN96382695