Apri il menu principale

Torre della televisione di Pyongyang

torre per le telecomunicazioni sita a Pyongyang
(Reindirizzamento da Pyongyang TV Tower)
Torre della televisione di Pyongyang
Pyongyang TV Tower 01.JPG
Localizzazione
StatoCorea del Nord Corea del Nord
LocalitàPyongyang
IndirizzoParco Kaeson, Moranbong-guyok
Coordinate39°03′00″N 125°45′31″E / 39.05°N 125.758611°E39.05; 125.758611Coordinate: 39°03′00″N 125°45′31″E / 39.05°N 125.758611°E39.05; 125.758611
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Inaugurazione1967
Usotelecomunicazioni, turismo
Altezza150 m
Antenna/guglia: 50 m
Ultimo piano: 101 m
Realizzazione
ProprietarioGoverno nordcoreano

La torre della televisione di Pyongyang (in hangŭl 평양TV타워, in hanja 平壤TV타워 - traslitterato P'yŏngyang TV T'awŏ oppure Pyeongyang TV Tawo) è una torre in calcestruzzo armato per radio-telediffusione situata a Pyongyang, in Corea del Nord. Si trova nel parco Kaeson, nel distretto di Moranbong, a nord dello stadio Kim Il-sung.

StoriaModifica

 
Il belvedere come si presentava nel 2014.

La struttura fu inaugurata nel 1967[1] allo scopo di potenziare le trasmissioni radiotelevisive nella zona.

L'aspetto dell'edificio si ispira alla coeva (e ben più alta) torre radio di Ostankino, sita a Mosca.

Caratteristiche tecnicheModifica

La torre di Pyongyang dispone di varie antenne ed apparecchiature tecniche, sistemate su piattaforme circolari site all'altezza di 34.5 m, 65 m, 67.5 m e 85 m. All'altezza di 94 m si trova un belvedere aperto ai visitatori, che ospita anche un ristorante. L'antenna che si trova sulla sommità dell'edificio è alta 50 m.

Programmi radiotelevisiviModifica

La torre ripete segnali radiotelevisivi esclusivamente di tipo analogico.

Radio (FM)Modifica

Frequenza 
(in MHz)
Rete RDS PS RDS PI ERP
(kW)
Diagramma di radiazione Polarizzazione
orizzontale (H)/
verticale (V)
105,2 Pyongyang FM Pangsong - - 20

Televisione (PAL)Modifica

Canale Frequenza 
(MHz)
Rete ERP
(kW)
Diagramma di radiazione Polarizzazione
orizzontale (H)/
verticale (V)
5 93,25 Televisione sportiva 350
9 199,25 Televisione di Ryongnamsan 140
12 223,25 Televisione Centrale Coreana 700

NoteModifica

  1. ^ (EN) Robert Willoughby, North Korea, Bradt Travel Guides, 2014, pp. 140. URL consultato l'8 maggio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica