Quella villa in fondo al parco

film del 1988 diretto da Giuliano Carnimeo
Quella villa in fondo al parco
Paese di produzioneItalia
Anno1988
Durata82 min
Genereorrore, fantascienza
RegiaAnthony Ascot (Giuliano Carnimeo)
SoggettoDardano Sacchetti
SceneggiaturaElisa Briganti,
Dardano Sacchetti
FotografiaRoberto Girometti
MontaggioVincenzo Tomassi
MusicheStefano Mainetti
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Quella villa in fondo al parco è un film del 1988, diretto da Anthony Ascot (alias Giuliano Carnimeo). È un film horror fantascientifico del filone dei mostri generati da mutazioni genetiche.[1]

TramaModifica

Su un'isola dei Caraibi viene rinvenuto il corpo divorato dai ratti d'una modella; Terry, sorella della vittima, giunge sul luogo e indaga aiutata da uno scrittore di gialli conosciuto all'aeroporto. Nessuno sa che l'assassino è un feroce mutante metà scimmia e metà ratto.

CriticaModifica

«Sgradevole vicenda che si riallaccia ai fantahorror sulle mutazioni genetiche celandosi sotto un titolo che sembra apparentarsi ai truculenti thriller all'italiana di moda negli anni '80.»

(Fantafilm[1])

NoteModifica

  1. ^ a b Bruno Lattanzi e Fabio De Angelis (a cura di), Quella villa in fondo al parco, in Fantafilm.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica