Apri il menu principale
Rachid Benhadj premiato dall'Unesco nel dicembre 2000
Rachid Benhadj premiato dall'Unesco nell'aprile 2001

Rachid Benhadj (Algeri, 12 luglio 1949) è un regista cinematografico e sceneggiatore algerino.

Indice

BiografiaModifica

Nato ad Algeri nel 1949, studia a Parigi, dapprima architettura nell'École nationale supérieure des arts décoratifs (dove si laurea nel 1973), e poi cinema all'università. È anche pittore. A partire dal 1979 realizza numerosi telefilm e documentari. Si stabilisce poi in Italia dove vive tuttora, e nel 1995 realizza un mediometraggio, L'Ultima cena, seguito da due lungometraggi.

L'ultimo film, Il pane nudo, tratto dall'omonimo romanzo di Mohamed Choukri, vince numerosi premi internazionali, tra cui il Globo d'Oro 2007 come "film da non dimenticare".

È docente in una scuola per registi cinematografici alla Scuola di cinema di Cinecittà Act Multimedia.

FilmografiaModifica

BibliografiaModifica

Luciana d'Arcangeli. 'Immigration and Identity in L'albero dei destini sospesi'. In Studi d'italianistica nell'Africa australe/Italian Studies in Southern Africa, Johannesburg, volume 23, n.1, 2010, pp. 36–62.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN29738342 · ISNI (EN0000 0000 7988 5868 · BNF (FRcb14078561p (data)