Apri il menu principale

Red Auerbach

allenatore di pallacanestro e dirigente sportivo statunitense
Red Auerbach
Auerbach Lipofsky.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 178 cm
Peso 77 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Allenatore
General manager
Presidente
Ritirato 1967 - allenatore
Hall of fame Naismith Hall of Fame (1969)
Carriera
Giovanili
Eastern District High School
1937-1940GW Colonials
Carriera da allenatore
1941-1942St. Albans School
1942-1943Roosevelt High School
1943-1946Navy Midshipmen
1946-1949Wash. Capitols115-53
1949-1950Tri-Cit. Blackhawks28-29
1950-1967Boston Celtics795-397
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Arnold Jacob "Red" Auerbach (New York, 20 settembre 1917Washington, 28 ottobre 2006[1]) è stato un allenatore di pallacanestro e dirigente sportivo statunitense nella National Basketball Association. Fu membro del Naismith Memorial Basketball Hall of Fame dal 1969 come allenatore.

CarrieraModifica

Come allenatore dei Boston Celtics ottenne 9 titoli NBA, il primo nel 1957, poi otto consecutivi, dal 1959 al 1966, la più lunga striscia vincente di campionati nella storia degli sport professionistici nord-americani. Conquistato il nono titolo decise di lasciare il suo posto in panchina a Bill Russell, mantenendo il ruolo di General Manager fino al 1984, e poi di Presidente fino alla morte. Dal 1967 al 2006 i Celtics vinceranno altri 7 titoli, portando il totale degli anelli vinti da Red Auerbach a 16.

Fu per oltre quarant'anni l'allenatore più vincente nella storia della NBA. Nel 2009 venne superato da Phil Jackson, vincitore con i Los Angeles Lakers del decimo titolo personale da head coach, ma considerando i 7 titoli vinti come general manager, Auerbach è stato certamente il personaggio più vincente e carismatico della storia dell'NBA.

Nel 1980 fu nominato il più grande allenatore nella storia della NBA dalla Professional Basketball Writers Association of America.

Premi e riconoscimentiModifica

AllenatoreModifica

Boston Celtics: 1957, 1959, 1960, 1961, 1962, 1963, 1964, 1965, 1966

General ManagerModifica

Boston Celtics: 1968, 1969, 1974, 1976, 1981, 1984

PresidenteModifica

Boston Celtics: 1986

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN25765522 · ISNI (EN0000 0001 1047 0450 · LCCN (ENn50028859 · GND (DE132500655 · WorldCat Identities (ENn50-028859