Apri il menu principale

Renato Fondi

poeta, critico musicale e saggista italiano

«La ragione è la vela, ma è vento la passione»

(Renato Fondi)

Renato Fondi (Pistoia, 1887Roma, 1929) è stato un musicologo, poeta e critico d'arte italiano.

BiografiaModifica

Dopo gli studi in seminario, intraprende una brillante carriera di dirigente di banca e idea Athena e La Tempra, alla quale offrirono collaborazione, tra gli altri, Ildebrando Pizzetti, Dino Campana, Hrand Nazariantz. Contemporaneamente scrive su La Gazzetta del popolo, Il Giornale d'Italia e il Giornale dell'Isola.

Alla passione per la poesia affianca quella per la saggistica. Nel 1916 scrive un saggio su Nicolas Chamfort, in seguito Ildebrando Pizzetti e il dramma musicale italiano d'oggi e Un costruttore: Giovanni Papini. A proposito di "Un costruttore", uscito dopo la sua clamorosa conversione, Giovanni Papini scrisse a Fondi che si trattava del «saggio più onesto e completo che sia stato composto sulla mia opera di scrittore»[1].

Come critico d'arte Fondi vinse nel 1914 il premio per la critica indetto dall'Accademia di Belle Arti in Firenze grazie a una recensione sul Fanfulla della domenica. Inoltre segnala all'attenzione Giovanni Michelucci, Marino Marini, Mario Nannini ed Emilio Notte.

A Roma collabora con Cronache d'attualità e redige nel 1927 la prima monografia sul musicista Alfredo Catalani tuttora inedita.

Muore di tisi nel 1929.

OnorificenzeModifica

Opere editeModifica

  • Musa vernacola, Verona, La Gazzetta Italiana, 1907
  • Il sudario, Pistoia, O. Simonti, 1910
  • Guida di Pistoia, Pistoia, O. Simonti, 1911
  • Ozi vesperali, Pistoia, O. Simonti, 1912
  • Chamfort, Pistoia, Casa Editrice Rinascimento, 1916
  • Ildebrando Pizzetti e il dramma musicale italiano d'oggi, Roma, Biblioteca dell'Orfeo, 1919
  • Fiordelmondo, Pistoia, Casa Editrice Rinascimento, 1919
  • Opuscoli filosofici, a cura di Renato Fondi, Lanciano, Carabba, 1919
  • Un costruttore: Giovanni Papini, Firenze, Vallecchi, 1922

NoteModifica

  1. ^ Lettera di Giovanni Papini a Renato Fondi, in Carteggio Papini-Fondi, 1914-1927.

BibliografiaModifica

  • E. Salvi, R. Cadonici, R. Morozzi, Il cerchio magico: omaggio a Renato Fondi, Pistoia, 2002
  • E. Godoli (a cura di), Dizionario del futurismo, Firenze, Vallecchi, 2002

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN40308333 · ISNI (EN0000 0001 0653 9515 · LCCN (ENno2005012894 · GND (DE124292445 · BNF (FRcb12766491k (data) · WorldCat Identities (ENno2005-012894