Apri il menu principale
Results
ArtistaLiza Minnelli
Tipo albumStudio
Pubblicazione11 settembre 1989
Durata45:25
GenerePop
EtichettaEpic Records
ProduttorePet Shop Boys, Julian Mendelsohn
Registrazionemarzo-aprile 1989 a Londra
Liza Minnelli - cronologia
Album successivo
(1991)

Results è un album di Liza Minnelli pubblicato nel 1989. L'intero album è prodotto dai Pet Shop Boys e co-prodotto da Julian Mendelsohn e si caratterizza per la forte impronta synthpop tipica dei Pet Shop Boys. In una intervista il cantante Neil Tennant dichiarò che la scrittura e produzione dell'album era stata curata dai Pet Shop Boys. Mancava solo la registrazione vocale di Liza, registrazione effettuata in sole 5 notti dopo i concerti che Minnelli teneva nei primi mesi del 1989.

L'album, che ottenne un gran successo nel Regno Unito piazzandosi alla posizione numero 6 della classifica britannica degli album[1], venne fondamentalmente impostato come "un album dei Pet Shop Boys ma con a voce Liza Minnelli".

Lanciato dal fortunatissimo singolo Losing My Mind, il quale si piazzò in 6ª posizione nella classifica britannica dei singoli[2], l'album rimane uno dei massimi successi e posizionamenti in termini di classifiche della intera discografia di Liza.

Secondo Minnelli, il titolo dell'album venne fuori quando lei fece i complimenti ad una donna ed il suo vestito in un bar. La donna ringraziò Minnelli e spiegò che questo vestito era il suo vestito-"risultato", dicendo "Quando indosso questo vestito, io ho dei risultati".

TracceModifica

Rent e Tonight Is Forever sono canzone composte dai Pet Shop Boys (rispettivamente negli album Actually e Please) che Liza Minnelli chiese di re-interpretare.

Singoli estrattiModifica

Da Results vennero estratti quattro singoli:

Anno Singolo Posizione in classifica
UK
 
USA Dance
 
GER
 
AUT
 
NLD
 
ITA
 
BEL
 
NZE
 
FRA
 
SPA
 
1989 Losing My Mind
  • Pubblicato: Agosto
6 26 17 19 31 27 17 23 42 7
1989 Don't Drop Bombs
  • Pubblicato: Ottobre
46 - - - - - - - - -
1989 So Sorry, I Said
  • Pubblicato: Dicembre
62 - - - - - - - - -
1990 Love Pains
  • Pubblicato: Aprile
41 40 31 - - 36 - - - -

Posizione in classificaModifica

Nazione (1989) Posizione
Stati Uniti 128[3]
Regno Unito 6[4]

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica