Ribelle (telenovela)

telenovela argentina statunitense
Ribelle
Titolo originaleRebelde
PaeseArgentina, Stati Uniti d'America
Anno1989
Formatoserial TV
Generetelenovela
Puntate138
Durata60 min circa (puntata)
Lingua originalespagnolo
Crediti
Interpreti e personaggi
Prima visione
Distribuzione originale
Dal1989
Al?
Distribuzione in italiano
Dal1990
Al?

Ribelle (Rebelde) è una telenovela del 1989.

DescrizioneModifica

Gli attori protagonisti sono Grecia Colmenares e Ricardo Darín.

Il serial è stato trasmesso in lingua italiana sia con il titolo Ribelle sia con il titolo Marina. Le emittenti che lo hanno trasmesso in Italia sono Rete 4, Lady Channel, Vero Capri e varie televisioni locali.


TramaModifica

La telenovela, che racconta la storia di Romeo e Giulietta in chiave moderna, è ambientata in Argentina e narra della storia d'amore contrastata fra la brillante stilista di moda Marina Roldan (Colmenares), con l'avvocato Alex Alonso (Darin). nonostante le famiglie dei due, uguali in potere e ricchezza, instaurino pessimi rapporti proprio all'inizio della storia. Tutto ha inizio quando il giovane Avvocato Alonso sta per terminare un periodo di carcere ingiustamente conferitogli a causa di un incidente sul lavoro; sia la famiglia Roldan che quella degli Alonso sono impegnate nella costruzione edilizia e Germano Roldan (padre di Marina) asseconda un losco traffico di materiali scadenti insieme a Giorgio Alonso (soggiogato dal cugino Andrea Moran sempre geloso di Alex) del quale viene incolpato Alex. La sera in cui il giovane lascia il carcere, i genitori di Marina organizzano una festa di compleanno in onore della loro figlia, nonostante il mal contento di quest'ultima, e in quella circostanza il rapporto di fidanzamento tra i due si incrina perché Alex con l'intento di fare una sorpresa alla ragazza, la scopre mentre costei non riesce a divincolarsi tra le braccia di Andrea che tenta di baciarla. Dal quel momento inizia un rapporto di amore-odio tra i due fidanzati uguali in testardaggine ed orgoglio. Si ritroveranno durante un viaggio a Los Angeles dopo il quale lei si scoprirà in stato interessante, ma altri intrighi famigliari dividono ancora la coppia; viene scoperto il coinvolgimento di Germano Roldan nella truffa all'impresa di costruzioni della famiglia Alonso, la madre di Alex (Valentina) sempre gelosa di un antico affetto che c'era tra suo marito e la signora Roldan (Eugenia) minerà molte volte il rapporto tra suo figlio Alex e la figlia della sua rivale arrivando a convincere con ogni mezzo il ragazzo a unirsi con la nipote adottiva Ivana, (ragazza ambigua e falsa che da migliore amica di Marina ne diviene la rivale, divenendo l'amante del giovane e separando quindi la coppia per molto tempo). Insieme ad Andrea, proprio Ivana architetterà molti piani per screditare e sfiduciare Marina agli occhi di Alex a tal punto che costui disconosce la sua paternità per la gravidanza di Marina. Solo dopo un ricatto alla quale Marina deve cedere per salvare dai debiti la sua casa, la sua boutique e l'impresa di famiglia, Alex riesce a sposarla e a portarla a vivere con lui ma se l'amore sincero tra i due potrebbe mandare avanti il matrimonio, la convivenza con Ivana e con la dura e inflessibile Valentina porta Marina ad affrontare continue tensioni così che dopo alcune violente liti la ragazza decide di lasciare la casa di suo marito. A peggiorare la situazione tra le due famiglie ci sono altri episodi: l'amore contrastato e ostacolato tra il fratello minore di Alex, Giorgio (ragazzo debole con problemi di alcool e di gioco d'azzardo che non si sente mai all'altezza del fratello appunto da tradirlo con la storia della truffa) e Ani Roldan (sorella minore di Marina), il difficile e scottante caso della violenza sessuale che la sorella maggiore di Marina, Beatrice, subì da ragazzina a causa dello zio di Alex e padre di Andrea, tale Vincenzo Moran; quest'ultima e intricata storia infatti vedrà coinvolte le due principali famiglie, in aggiunta dei Moran, in quanto Alex deciderà di assistere in tribunale Beatrice quando costei deciderà di denunciare il perverso Vincenzo. Il giovane volterà così le spalle a tutti i suoi famigliari che riterranno invece Beatrice una volgare psicopatica che una volta divenuta l'amante di Vincenzo lo calunnia per salvaguardare il prestigio dei Roldan. Questa e tante altre tensioni ostacoleranno fino all'ultimo il ritorno dell'amore tra due giovani ma alla fine un lieto evento porterà ogni cosa a suo posto.

Oltre a parlare d'amore, la storia tratta anche temi d'attualità come il contrabbando, l'omicidio, la truffa, la violenza minorile e la violenza sessuale.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione