Richie Zito

chitarrista e produttore discografico statunitense

Richie Zito (Brooklyn, 21 agosto 1952) è un chitarrista e produttore discografico statunitense, proveniente da Los Angeles.

BiografiaModifica

Richie Zito ha lavorato per White Lion, Poison, Mr. Big, Neil Sedaka, Yvonne Elliman, Eric Carmen, Art Garfunkel, Leo Sayer, Diana Ross, Marc Tanner, Riccardo Cocciante, Elton John, Cher, The Motels, così come The Cult, Eddie Money, Heart, Juliet Simms, Bad English e Prism. Il suo approccio alla produzione è stato definito "panoramico e cosmico" da Doug Stone di AllMusic in riferimento al suo lavoro nell'album Lap of Luxury dei Cheap Trick del 1988.[1]

Zito ha prodotto 38 singoli capaci di entrare nelle classifiche musicale. La sua collaborazione di maggior successo è stata probabilmente quella con Joe Cocker al famoso singolo You Can Leave Your Hat On estratto dalla colonna sonora del film 9 settimane e ½ nel 1986. Zito è stato nominato dalla rivista Billboard come "Produttore dell'anno" nel 1990.

Zito ha inoltre collaborato alla colonna sonora dell'anime giapponese Project A-ko del 1986.

Lista parziale degli album prodottiModifica

Anno Artista Album
1983 Toni Basil Toni Basil
1986 Animotion Strange Behavior
1986 Joe Cocker Cocker
1986 Eddie Money Can't Hold Back
1988 Cheap Trick Lap of Luxury
1989 Bad English Bad English
1990 Cheap Trick Busted
1990 Heart Brigade
1991 Tyketto Don't Come Easy
1991 White Lion Mane Attraction
1991 Cher Love Hurts
1991 The Cult Ceremony
1993 Poison Native Tongue
1994 Richie Kotzen Mother Head's Family Reunion
1999 Ratt Ratt
2001 Mr. Big Actual Size

NoteModifica

  1. ^ (EN) Doug Stone, Richie Zito | Biography, All Media Network. URL consultato il 13 dicembre 2014.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàEuropeana agent/base/117490
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie