Apri il menu principale

Frauds and Frenzies

film del 1918 diretto da Larry Semon
(Reindirizzamento da Ridolini al bagno penale)
Ridolini al bagno penale
Larry Semon.jpg
Larry Semon nei panni di Ridolini
Titolo originaleFrauds and Frenzies
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1918
Durata16 min
Dati tecniciB/N
film muto
Generecommedia
RegiaLarry Semon
SoggettoC. Graham Baker
Larry Semon
ProduttoreAlbert E. Smith
Interpreti e personaggi

Ridolini al bagno penale (Frauds and Frenzies) è un cortometraggio muto del 1918, diretto da Larry Semon con Larry Semon e Stan Laurel. Rappresenta il nono film girato dall'attore Stan Laurel dopo il cortometraggio Just Rambling Along girato sempre nel 1918.[1]

Il cortometraggio della durata di 16 minuti fu pubblicato l'11 novembre 1918.

TramaModifica

Ridolini (Larry) e Stanlio (Simp) si ritrovano a lavorare in una prigione come scavaterra. I due escogitano un modo per non affaticarsi tanto nascondendosi dietro una grande roccia e muovendo a vuoto il piccone, facendo sembrare che stiano scavano. Però tutti i poliziotti li scoprono e malmenandoli li conducono a lavorare. Mentre stanno scavano Ridolini e Stanlio incominciano a bisticciare e a farsi sgarbi l'un l'altro, finché non esagerano tirandosi addosso delle pietre. Una colpisce per sbaglio un prigioniero che si stava ribellando puntando un fucile contro una guardia che, contentissima, ringrazia i due pasticcioni, ma non li rilascia. Così Stanlio e il compare Ridolini nascondendosi in un grosso tronco cavo che fanno rotolare addosso a tutte le guardie riescono a fuggire. In città i due abbandonano le divise da carcerati e indossano vesti da veri signori per camuffarsi, ma la polizia è sempre in agguato, specialmente quando sia Ridolini che Stanlio cercheranno di parlare con una bella ragazza che scopriranno essere la figlia del capo dei poliziotti della prigione. Ma l'amore è troppo forte e i due amici si riconciliano l'un l'altro per darsi da fare nel corteggiare la ragazza. L'arrivo delle guardie rovinerà tutto e Stanlio e Ridolini, costretti a fuggire, si arrampicano da acrobati su pali della luce, su nastri trasportatori e su ruspe finché Ridolini, perso l'amico, non riesce ad eludere le guardie rifugiandosi su un'auto in movimento. Sarà la vettura del capitano delle guardie che ha già arrestato Stanlio.

CastModifica

NoteModifica

  1. ^ Progressive Silent Film List: Frauds and Frenzies, in Silent Era. URL consultato il 23 maggio 2008.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema