Rifugio Francesco Gonella

Il rifugio Francesco Gonella o Refuge du Dôme (riferito al Dôme du Goûter) è un rifugio situato nel comune di Courmayeur, in val Veny, nel massiccio del Monte Bianco, a 3071 m s.l.m.

Rifugio Francesco Gonella
Refuge du Dôme
RefugeGonella.jpg
Ubicazione
StatoItalia Italia
Altitudine3 071 m s.l.m.
LocalitàCourmayeur
Catenamassiccio del Monte Bianco, nelle Alpi Graie
Coordinate45°49′09.31″N 6°49′55.77″E / 45.819252°N 6.832158°E45.819252; 6.832158
Dati generali
Inaugurazione1962
ProprietàCAI, sezione di Torino
Periodo di aperturagiugno-settembre
Mappa di localizzazione
Sito internet

StoriaModifica

Sul luogo un primo rifugio è stato costruito nel 1891 per facilitare l'ascesa al Monte Bianco dal versante italiano. Si trattava di una semplice capanna in legno.

Il primo rifugio è stato ampliato nel 1925 ed ora è adibito a locale invernale.

Nel 1962, su progetto di Lino Andreotti, fu ristrutturato e venne costruito un più ampio rifugio in muratura a fianco del precedente.

Dal 2007 sono iniziati grandi lavori di consolidamento della zona in cui è costruito il rifugio. Il rifugio del 1962 è stato demolito e ricostruito ex novo. La sua apertura è avvenuta a giugno del 2011.

Caratteristiche e informazioniModifica

 
Collocazione del rifugio.

Si trova su uno sperone roccioso posto sopra il ghiacciaio del Dôme ai piede dell'Aiguilles Grises. È intitolato a Francesco Gonella, alpinista torinese.

AccessiModifica

Vi si accede dalla val Veny percorrendo il ghiacciaio del Miage per tutta la sua lunghezza.

AscensioniModifica

È il punto di partenza della via normale italiana di ascesa al monte Bianco.

Altre ascensioni possibili sono:

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna