Rifugio Monzino

Rifugio alpino italiano
Rifugio Monzino
Rifugio Monzino.jpg
Il rifugio con alle spalle il ghiacciaio del Freney
Ubicazione
StatoItalia Italia
Altitudine2 590 m s.l.m.
LocalitàCourmayeur
CatenaMassiccio del Monte Bianco (nelle Alpi Graie)
Coordinate45°47′58.18″N 6°53′01.69″E / 45.799494°N 6.883803°E45.799494; 6.883803Coordinate: 45°47′58.18″N 6°53′01.69″E / 45.799494°N 6.883803°E45.799494; 6.883803
Dati generali
Inaugurazione1965
ProprietàSocietà Guide Alpine Courmayeur
Capienza55 posti letto
Mappa di localizzazione
Sito internet

Il rifugio Monzino è un rifugio situato nel comune di Courmayeur (AO), nel massiccio del Monte Bianco (Alpi Graie), a 2.590 m s.l.m.

StoriaModifica

Il rifugio è stato costruito nel 1965 in sostituzione - e a poca distanza - del precedente rifugio Gamba.

Caratteristiche e informazioniModifica

Si trova in ottima posizione sulla cresta rocciosa che divide il ghiacciaio del Brouillard dal ghiacciaio del Freney.

È intitolato a Guido Monzino, che ne ha curato la costruzione e lo ha donato alla Società Guide Alpine Courmayeur.

AccessiModifica

L'accesso avviene dalla val Veny (località Freney) in circa tre ore.

AscensioniModifica

Il rifugio è punto di partenza per molte ascensioni nel versante sud del massiccio del Monte Bianco. In particolare è il punto di accesso per i seguenti bivacchi:

Collegamenti esterniModifica

  Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna