Apri il menu principale

Riserva naturale orientata Bagni di Cefalà Diana e Chiarastella

Bagni di Cefalà Diana e Chiarastella
Tipo di areariserva naturale orientata
Codice WDPA178788
Codice EUAPEUAP1153
StatoItalia Italia
RegioneSicilia Sicilia
ProvinciaPalermo Palermo
ComuneCefalà Diana, Villafrati
Superficie a terra1,3788 km²
Superficie a terra137,88 ha
Provvedimenti istitutiviD.A. 822/44 del 20-11-1997
GestoreProvincia regionale di Palermo
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Sicilia
Bagni di Cefalà Diana e Chiarastella
Bagni di Cefalà Diana e Chiarastella
Sito istituzionale

Coordinate: 37°55′27.02″N 13°28′57.77″E / 37.924172°N 13.482713°E37.924172; 13.482713

La riserva naturale orientata Bagni di Cefalà Diana e Chiarastella è un'area naturale protetta istituita nel 1997, situata nei territori di Cefalà Diana e Villafrati, comuni italiani della città metropolitana di Palermo in Sicilia[1].

StoriaModifica

La riserva è stata istituita con decreto dell'assessorato regionale del territorio e dell'ambiente numero 822/44 del 20 novembre 1997[2].

TerritorioModifica

Nell'area della riserva naturale sono inclusi il rilievo carbonatico di Pizzo Chiarastella e la sorgente di acqua termale di Bagni, che in passato sgorgava tra Pizzo Chiarastella e Cozzo Cavallo e giungeva sino all'edificio noto come "terme arabe"[3].

NoteModifica

  1. ^ Alaimo, 2010, p. 134.
  2. ^ Istituzione della riserva naturale Bagni di Cefalà Diana e Chiarastella, ricadente nel territorio dei comuni di Cefalà Diana e Villafrati, su gurs.regione.sicilia.it. URL consultato il 28 giugno 2014.
  3. ^ Bagni di Cefalà, su agraria.org. URL consultato il 27 giugno 2014.

BibliografiaModifica

  • Francesco Alaimo, Atlante naturalistico della Sicilia, Palermo, Fabio Orlando Editore, 2010, ISBN 978-88-86289-12-2.

Collegamenti esterniModifica