Robert Joseph Pothier

giurista francese
Robert Joseph Pothier

Robert Joseph Pothier (Orléans, 9 gennaio 1699Orléans, 2 marzo 1772) è stato un giurista francese.

BiografiaModifica

 
Traités des contrats aléatoires, 1767 (Milano, Fondazione Mansutti).

Dopo gli studi di legge, nel 1720 è nominato magistrato del tribunale di Orléans, come suo padre e suo nonno. Mantiene l'incarico per mezzo secolo, dedicando particolare attenzione ai testi di Giustiniano, con l'ambizione di coordinare e presentare in ordine logico le massime del diritto romano. Il suo testo Pandectae Justinianae in novum ordinem digestae (pubblicato tra il 1748 e il 1752) è ritenuto un classico degli studi di diritto romano. Nel 1749 ottiene la cattedra di diritto dell'Università di Orléans. Nel suo Traité des obligations, che contiene a sua volta il Traité du contrat d'assurance, il Traitè du contrat de change e il Traité des contrats aléatoires, sviluppa una teoria del diritto civile fondato sul diritto morale. Basandosi sulla morale cristiana, si dichiara nettamente contrario alle modalità di interrogatorio dell'epoca, che consistevano in torture di intensità gradualmente crescente. L'intera sua produzione scientifica - nota anche come Trattato di Pothier - è ancora oggi di estremo interesse per il giurista moderno, in quanto essa fu adoperata in modo massiccio dalla commissione cui Napoleone affidò il compito di redigere il nuovo Code civil. È considerato tra i fondatori del moderno giurismo francese.

OpereModifica

 
Coutumes des duchè, bailliage et prévôté d'Orléans, et ressort d'iceux, 1772

NoteModifica

  1. ^ a b c Antoine Louis PARIS, Le Catalogue des Imprimés de la Bibliothèque de Reims, avec des notices sur les éditions rares, curieuses et singulières, des anecdotes littérares, et la provenance de chaque ouvrage. I. Théologie.-Jurisprudence. II. Sciences et Arts, 1843, pp. 434–.
  2. ^ Florian Reynaud, Les bêtes à cornes (ou l'élevage bovin) dans la littérature agronomique de 1700 à 1850, Caen, thèse de doctorat en histoire, 2009, annexe 2 (18.2. 1764)

BibliografiaModifica

  • Fondazione Mansutti, Quaderni di sicurtà. Documenti di storia dell'assicurazione, a cura di M. Bonomelli, schede bibliografiche di C. Di Battista, note critiche di F. Mansutti. Milano: Electa, 2011, pp. 252-253.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN61653679 · ISNI (EN0000 0000 8140 9115 · LCCN (ENn50019831 · GND (DE118793020 · BNF (FRcb125109527 (data) · CERL cnp01347485 · WorldCat Identities (ENn50-019831