Rod Blum

politico statunitense

Rodney Leland "Rod" Blum (Dubuque, 26 aprile 1955) è un politico statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato dell'Iowa dal 2015 al 2019.

Rod Blum
Rod Blum 114th congress photo.jpg

Membro della Camera dei rappresentanti - Iowa, distretto n.1
Durata mandato3 gennaio 2015 - 3 gennaio 2019
In carica
PredecessoreBruce Braley
SuccessoreAbby Finkenauer

Dati generali
Partito politicoRepubblicano
UniversitàLoras College, University of Dubuque e Dubuque Senior High School

BiografiaModifica

Nato a Dubuque, dopo il college Blum intraprese la carriera di imprenditore e per molti anni fu amministratore delegato di una società.

Entrato in politica con il Partito Repubblicano, nel 2012 si candidò alla Camera dei Rappresentanti contro il deputato democratico Bruce Braley, ma venne sconfitto già nelle primarie.

Nel 2014, quando Braley lasciò la Camera per concorrere infruttuosamente al Senato, Blum si candidò nuovamente per il seggio e questa volta riuscì a vincere di misura le elezioni. Riconfermato per un secondo mandato nel 2016, nel 2018 finì sotto inchiesta da parte della commissione etica della Camera[1] e perse la rielezione venendo sconfitto dalla democratica Abby Finkenauer[2].

Ideologicamente configurabile come conservatore estremo, durante la sua permanenza al Congresso Blum fu sostenuto dal Tea Party[3].

NoteModifica

  1. ^ (EN) Vulnerable Rod Blum Under House Ethics Inquiry, su rollcall.com, Roll Call. URL consultato il 12 gennaio 2019.
  2. ^ (EN) Abby Finkenauer's pro-union message resonates Iowa's 1st District, turning eastern Iowa blue, su eu.desmoinesregister.com, Des Moines Register. URL consultato il 12 gennaio 2019.
  3. ^ (EN) Rod Blum Is Too Extreme Even For Republicans, su iowastartingline.com, Iowa Starting Line. URL consultato il 12 gennaio 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica