Apri il menu principale
Rondoni
Mamula
Острво Мамула.JPG
Geografia fisica
LocalizzazioneBocche di Cattaro
Coordinate42°23′43″N 18°33′30″E / 42.395278°N 18.558333°E42.395278; 18.558333Coordinate: 42°23′43″N 18°33′30″E / 42.395278°N 18.558333°E42.395278; 18.558333
Geografia politica
StatoMontenegro Montenegro
ComuneCastelnuovo
Cartografia
Mappa di localizzazione: Montenegro
Rondoni
Rondoni
voci di isole presenti su Wikipedia

Rondoni[1][2][3][4] (in serbo Mamula; in serbo cirillico Мамула) è un'isola del Montenegro situata all'ingresso delle Bocche di Cattaro, nel mare Adriatico.

GeografiaModifica

L'isola si trova all'ingresso della baia di Castelnuovo (Herceg Novi), tra punta d'Ostro[4][5][6] (Oštri rt), l'estremo punto meridionale della penisola Vittaglina e di tutta la Croazia, e punta d'Arza[6] o Xaniza[4] (rt Mirišta/Arza), che si trova sulla penisola Lustizza[2] (Луштица, Luštica) e segna il confine meridionale dell'insenatura di valle Lustizza[2] o porto Xaniza[3][7] (Жаницкий залив, Žanjice uvala). Rondoni, di forma arrotondata, ha un diametro di circa 60 m[8]; dista circa 920 m da punta d'Arza e 1,93 m da punta d'Ostro[9].

Isole adiacentiModifica

  • Gospa[10] (o ostrvo Žanjice), piccolo scoglio a nord di punta Xaniza, a soli 90 m di distanza, che ospita un monastero fortificato e la chiesa della Presentazione della Vergine, la cui costruzione risale al XII secolo[11][12].

StoriaModifica

A punta d'Ostro, Rondoni e punta Xaniza si trovano tre fortezze del XIX sec. costruite a difesa dell'accesso alle Bocche di Cattaro: forte Ostro[13], forte Mamula[14], che porta il nome del generale austroungarico Lazar Mamula[15], e forte Arza (Крепость Арза)[16]. Nel 1941, durante la seconda guerra mondiale, la fortezza di Rondoni venne usata come prigione[15].

NoteModifica

  1. ^ Natale Vadori, Italia Illyrica sive glossarium italicorum exonymorum Illyriae, Moesiae Traciaeque ovvero glossario degli esonimi italiani di Illiria, Mesia e Tracia, 2012, San Vito al Tagliamento (PN), Ellerani, p. 487, ISBN 978-88-85339293.
  2. ^ a b c Alberto Rizzi, Guida della Dalmazia, vol. II, 2010, Trieste, ed. Italo Svevo, p. 608, ISBN 978-886-268-060-8.
  3. ^ a b Carta di cabottaggio del mare Adriatico[collegamento interrotto], foglio XIII, Milano, Istituto geografico militare, 1822-1824. URL consultato il 17 febbraio 2017.
  4. ^ a b c Giacomo Marieni, Portolano del mare Adriatico, a cura di i.r. Istituto geografico militare, seconda edizione, Vienna, Tipografia dei PP. Mechitaristi, 1845, p. 433.
  5. ^ Vadori, p. 507.
  6. ^ a b Rizzi, p. 605.
  7. ^ Marieni, p. 437.
  8. ^ Ampiezza di Rondoni su Wikimapia.
  9. ^ Distanza di Rondoni su Wikimapia.
  10. ^ (HR) Mappa topografica della Croazia 1:25000, su preglednik.arkod.hr. URL consultato il 7 giugno 2017.
  11. ^ Foto dell'isola: Ostrvo Žanjice (Mirište), nedaleko od rta Arza, su me.geoview.info. URL consultato il 7 giugno 2017.
  12. ^ Vodič za male Brodove i Jedrilice (PDF), su nautour.info, p. 17. URL consultato il 7 giugno 2017.
  13. ^ Seefort Punta D'Ostro, su fortificazioni.net. URL consultato il 7 giugno 2017.
  14. ^ Seefort Mamula, su fortificazioni.net. URL consultato il 7 giugno 2017.
  15. ^ a b Lazar Mamula.
  16. ^ Seefort Arza, su fortificazioni.net. URL consultato il 7 giugno 2017.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica