Claude Joseph Rouget de Lisle

poeta e militare francese
(Reindirizzamento da Rouget de Lisle)
Rouget de Lisle canta La Marsigliese, in un dipinto di Isidore Pils

Claude Joseph Rouget de Lisle (pronuncia francese [klod ʒɔˈzɛf ʀuˈʒɛ də lil]) (Lons-le-Saunier, 10 maggio 1760Choisy-le-Roi, 26 giugno 1836) è stato un poeta, compositore e militare francese, ufficiale del Genio Militare e autore del testo della Marsigliese (la cui musica fu composta da Giovanni Battista Viotti), in seguito divenuto l'inno nazionale della Francia.

BiografiaModifica

Ai tempi della rivoluzione francese, Rouget de Lisle faceva parte dell'Armata del Reno e, durante la notte del 25 aprile del 1792, gli fu chiesto di comporre una marcia per l'esercito che doveva entrare in Parigi. In quei giorni, infatti, l'armata era a Strasburgo e la Francia aveva appena dichiarato guerra ad Austria e Prussia. Dopo alterne fortune durante la Rivoluzione, nel 1796 si ritirò a vita privata. Compose inoltre 25 romanze per canto e pianoforte, 50 Chants français e libretti per opera. Morì in povertà a Choisy-le-Roi e le sue ceneri furono trasferite il 14 luglio 1915 a l'Hôtel des Invalides a Parigi dove si trovano anche quelle di Napoleone.

Massone, Rouget de Lisle è stato membro della Loggia Les Frères Discrets di Charleville, appartenente al Grande Oriente di Francia[1].

NoteModifica

  1. ^ (FR) Pierre Mollier, "Rouget de Lisle franc-maçon, un cas d'école" sul sito pierremollier.wordpress.com del 15 luglio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN46954735 · ISNI (EN0000 0001 2131 2933 · Europeana agent/base/147339 · LCCN (ENn81032103 · GND (DE118942956 · BNF (FRcb13980042q (data) · BNE (ESXX1386506 (data) · NLA (EN35766479 · CERL cnp01145046 · NDL (ENJA001171959 · WorldCat Identities (ENlccn-n81032103