Rudy Galindo

pattinatore artistico su ghiaccio statunitense
Rudy Galindo
Galindo rudy.jpg
Rudy Galindo a Champions On Ice 2002
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 168 cm
Pattinaggio di figura Figure skating pictogram.svg
Specialità Pattinaggio artistico su ghiaccio singolo
Pattinaggio artistico su ghiaccio a coppie
Termine carriera 1996
Palmarès
Campionati mondiali di pattinaggio di figura 0 0 1
Campionati mondiali juniores di pattinaggio di figura 2 1 2
Campionati statunitensi di pattinaggio di figura 3 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Val Joe Galindo detto Rudy (San Jose, 7 settembre 1969) è un ex pattinatore artistico su ghiaccio statunitense, che gareggiò sia nel singolo sia nel coppie.

BiografiaModifica

Gareggiò nel singolo dal 1981 al 1996, vincendo una medaglia di bronzo ai Mondiali del 1996; nello stesso anno vinse anche i campionati nazionali. In precedenza aveva conquistato anche un titolo juniores (1987).

Contemporaneamente, dal 1984 al 1990 gareggiò anche in coppia con Kristi Yamaguchi, vincendo un mondiale juniores e due titoli nazionali.

Si ritirò dalle competizioni nell'estate del 1996, dopo che gli fu diagnosticata una sieropositività al test HIV (come rivelò nel 2000[1]); poco prima aveva dichiarato pubblicamente la propria omosessualità nel libro di Christine Brennan Inside Edge: A Revealing Journey Into the Secret World of Figure Skating[2], senza che ciò influisse sulla sua carriera (il volume era stato pubblicato appena prima dei campionati nazionali che Galindo avrebbe vinto).

Nel 1999 ha interpretato se stesso nell'episodio Will on Ice della prima stagione della serie televisiva statunitense Will & Grace.

PalmarèsModifica

SingoloModifica

CoppieModifica

Con Kristi Yamaguchi

NoteModifica

  1. ^ (EN) Rudy Galindo su Outsports.com, su outsports.com. URL consultato il 9 marzo 2010 (archiviato dall'url originale il 9 febbraio 2010).
  2. ^ (EN) The brief history of gay athletes, su espn.go.com. URL consultato il 9 marzo 2010.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN79437954 · ISNI (EN0000 0001 1449 3107 · LCCN (ENno97030364 · GND (DE120527391 · WorldCat Identities (ENlccn-no97030364