Ruel Fox

calciatore montserratiano
Ruel Fox
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Montserrat Montserrat (dal 2004)
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Termine carriera 2005 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1986-1994Norwich City168 (22)
1994-1995Newcastle Utd58 (12)
1995-2000Tottenham106 (13)
2000-2002West Bromwich58 (2)
2002-2003Stanway Rovers? (?)
2003-2005Whitton United? (?)
Nazionale
1994Inghilterra Inghilterra B1 (0)
2004Montserrat Montserrat2 (1)
Carriera da allenatore
2004-2008Whitton United
2004Montserrat Montserrat
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ruel Fox (Ipswich, 14 gennaio 1968) è un allenatore di calcio ed ex calciatore inglese, di ruolo centrocampista, che ha giocato nella Nazionale di Montserrat.

Assieme a Bryan Gunn, Jeremy Goss, Robert Newman, Chris Sutton e Mark Bowen, è primatista di presenze (6) con la maglia del Norwich City nelle competizioni calcistiche europee.[1]

CarrieraModifica

ClubModifica

Ha sempre giocato in Inghilterra, dal primo al nono livello del campionato.

NazionaleModifica

Il 13 dicembre 1994 ha giocato per la Nazionale B dell'Inghilterra in un'amichevole contro l'Nazionale B dell'Irlanda.[2]

Nell'ottobre del 2004 Fox raggiunge un accordo con la Federazione calcistica di Montserrat per diventarne l'allenatore e aiutarla a trovare nelle serie minori britanniche giocatori eligibili per la Nazionale di Montserrat (uno di questi è stato Tesfaye Bramble).[3] Lo stesso Fox gioca due gare nelle qualificazioni alla Coppa dei Caraibi 2005, segnando un gol nella sconfitta per 4-5 contro le Antille Olandesi del 2 novembre 2004.[3]

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Tottenham: 1998-1999

NoteModifica

  1. ^ Norwich, su uefa.com, UEFA.com. URL consultato il 10 febbraio 2014.
  2. ^ (EN) England - International Results B-Team - Details, su RSSSF. URL consultato il 15 settembre 2013.
  3. ^ a b (EN) Ruel Fox, su Flown From the Nest, 13 gennaio 2013. URL consultato il 15 settembre 2013.

Collegamenti esterniModifica