Rufino d'Alessandria

pittore italiano

Rufino Grosso, "De Alexa" (di Alessandria) (Alessandria, ... – ...), è stato un pittore italiano del periodo tardo gotico attivo in Piemonte, specialmente nel cuneese, nella prima metà del XV secolo.

BiografiaModifica

Non si hanno molte notizie riguardo alla vita di Rufino di Alessandria ma un numero relativamente vasto di documenti ci consente di ricostruire il catalogo delle sue opere.

OpereModifica

Rufino, figura dominante del panorama culturale monregalese nel primo quarto del Quattrocento ci è noto per alcuni documenti a Mondovì nel 1413-1414 e per il polittico firmato del municipio di Marsaglia oltre che per alcuni affreschi: la Madonna in trono col Bambino e S. Antonio Abate della facciata della parrocchiale di Mondovì Breo, la raffinata lunetta dell'ex-chiesa di S. Francesco a Ceva e il notevole ciclo dell'antica parrocchiale di S. Caterina a Villanova Mondovì (1410-1415), recentemente ricuperato.

Collegamenti esterniModifica

articolo dedicato ai pittori attivi nel moregalese nel XV secolo

sito contenente fotografie di alcune opere di Rufino

articolo sui pittori piemontesi del quattrocento