Russell Square

piazza grande di Londra
Russell Square
RussellSquare.jpg
Russell Square
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
CittàLondra
DistrettoLondon Borough of Camden
QuartiereBloomsbury
Informazioni generali
Tipopiazza
IntitolazioneDuca di Bedford
CostruzioneJames Burton
Collegamenti
InizioXVIII secolo
TrasportiRussell Square
Mappa
Mappa di localizzazione: Londra
Russell Square
Russell Square

Russell Square è una grande piazza con un giardino al centro sita nel quartiere londinese di Bloomsbury nel London Borough of Camden. Essa è vicina alla sede della University of London ed al British Museum.

StoriaModifica

 
L'Hotel Russell, ai numeri 1–8 di Russell Square

La piazza ha preso il nome dal cognome dei conti e duchi di Bedford, che costruirono il quartiere sui terreni di famiglia siti a Londra fra il XVII ed il XVIII secolo, cominciando con il realizzare il Covent Garden (Bedford Street). Russell Square venne realizzata quando vennero costruite delle nuove strade che provenivano dai terreni del duca in cui si erano realizzate delle costruzioni. Esse si congiunsero nel giardino di quella che era stata la sua residenza londinese, Bedford House. I luoghi che ricordano questa famiglia sono diversi e sono: Bedford Square, Bedford Place, Bedford Avenue, Bedford Row e Bedford Way; Woburn Square e Woburn Place (dalla Woburn Abbey); Tavistock Square, Tavistock Place e Tavistock Street (marchese di Tavistock), e Thornhaugh Street (titolo sussidiario di Baron of Thornhaugh). I pali dell'illuminazione di questi luoghi riportano gli emblemi della famiglia Bedford.[1]

 
London Social Centre[1] palazzo occupato da anarchici in Russell Square

Russell Square è contornata da eleganti dimore abitate da famiglie appartenenti all'alta e media borghesia. Sul lato meridionale ed occidentale della piazza sono ancora presenti delle case dell'epoca mentre sugli altri lati esistono palazzi moderni. Sul lato ovest si affaccia la sede centrale della University of London, e sulla sua facciata esiste una targa a commemorazione di T. S. Eliot che lavorò qui per alcuni anni.

7 luglio 2005 - Gli attentati terroristiciModifica

 
Questa quercia indica il luogo all'interno del Russell Square, dove furono depositati omaggi floreali in memoria delle vittime degli attentati di Londra del 7 luglio 2005.
 
targa commemorativa

Il 7 luglio 2005, un attentato terroristico colpì Londra con quattro contemporanee esplosioni in tre stazioni della metropolitana nel tratto compreso tra King's Cross St. Pancras e Russell Square e su di un bus a due piani proprio a Tavistock Square nelle vicinanze di Russell Square.[2]

Per commemorare le vittime, molti fiori sono state poste in un punto in Russell Square appena a sud del caffè. La posizione è ora contrassegnata da una targa commemorativa e un giovane albero di quercia.

Letteratura e culturaModifica

La fontana installata nel 2002, ripresa del il 26 novembre 2009.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b "The Square Occupied Social Centre"
  2. ^ Londra, attacco a colpi di coltello in Russell Square: uccisa una donna, cinque feriti, su repubblica.it, 4 agosto 2016. URL consultato il 4 agosto 2016.
  3. ^ William Makepeace Thackeray, Vanity Fair, Ch. 4.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Londra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Londra