Sabri Al-Haiki

artista, critico e poeta yemenita.

Sabri Al-Haiki (Taʿizz, 25 dicembre 1961) è uno scrittore, poeta e critico letterario yemenita.

Attualmente risiede a Sana'a.

Biografia modifica

Ha iniziato la sua carriera letteraria e artistica a circa quindici anni. Ha pubblicato le sue opere poetiche e scritti critici su quotidiani ufficiali e riviste letterarie specializzate, tra cui riviste poetiche egiziane.

È tra i fondatori del Modern Art Group e membro dell'Unione degli scrittori e scrittori yemeniti, oltre che dell'Unione degli scrittori arabi. È fondatore dello Yemeni Artists Syndicate.

In patria è ritenuto uno dei pionieri del teatro nazionale e un importante critico.[1][2][3]

Istruzione modifica

Premi modifica

Ha ricevuto un certificato di opere illustri nel primo forum di arti plastiche, Sanaa, nel maggio 1996.

Pubblicazioni modifica

Studi
  • Signal and Substitution in Text Sources, Sana'a, Ebadi Center for Studies and Publishing, 2008.[4]
  • Il ironia del romanzo yemenita, Critics Make a Wave to the Sea (in collaborazione con un gruppo di ricercatori), Sana'a, Yemeni Writers and Writers Union, 2008.
  • The ironia of the Art of Cartoons Reading in Some of the Works of Naji Al-Ali (in collaborazione con un gruppo di ricercatori), Sana'a, Yemeni Center for Studies and Research, 2008.
Testi
  • Zaid Al-Mushki, (una storia storica per ragazzi), sulla serie di libri per bambini, Ministero dell'Informazione e della Cultura, Sana'a, 1983.
  • Poems in the Time of Chaos, 1985, Commercial Press, Kuwait. Capelli[5]
  • Iceberg 1990, Akrama Press, Siria. Capelli
  • The Sealer 1992 play
  • Partecipazione con un gruppo di poeti arabi e francesi al libro: L'ivre Caravane, Parigi, Sous le patronage de I'Unesco, 1993.[6]
  • 2000, antologia di poesia, in francese, con alcune opere della fotografa balcanica "Isabelle Wits": Yemen Peuple des Sables, "Belgio", © LA RENAISSANCE LIVR, 2000.[7][8]
  • Partecipazione a Al-Babtain Dictionary of Contemporary Arab Poets.
  • Partecipazione al dizionario dei poeti e della letteratura dal periodo pre-islamico all'anno 2000.
  • Ha studiato alcune delle sue opere poetiche, in alcune tesi scientifiche e ricerche, come una tesi di dottorato, in (stilistico nella moderna poesia yemenita) Università di 'Ayn Shams - Il Cairo 1995. Dr. "Ahmed Qasim Zumar".

Mostre modifica

  • Gennaio 1994, la prima mostra personale (Hall Damon) sponsorizzata dal Ministero della Cultura, Sana'a.
  • Marzo 1996 la seconda mostra personale, Università di Sana'a.
  • Ottobre 1997 la terza mostra personale, il Centro Culturale (Ministero della Cultura) Sana'a.
  • Ha partecipato a numerose mostre collettive locali e straniere.
  • Ha ricevuto un certificato di opere eccezionali nel primo forum di Belle Arti, Sana'a, nel maggio 1996.
  • Più di cento dipinti delle sue opere, collezioni personali e ufficiali. Soprattutto in Europa.

Note modifica

Bibliografia modifica

  • 1997, Logo disgine of General Yemenian Book Organization.
  • 1997, DIsgine Covere of HeelTaps,(Coffection of Poetry and Prose) by:Sulaiman Al-ISSA.
  • Manager of editing: Yemeni Culture Magazine,(Year 11 Issue 66-67-68-69. 2002.
  • New Yemen Magazine, March 1988 (Study of Adjustment Problem in character drama hero.P29-62.
  • 7-5-1987, interview in: Art Supplement United Arab Emirates newspaper.
  • 2007, Novel text, in: wisdom Magazine, published by the Yemeni Writers Union, June 2007.
  • Stylistic in modern Yemeni poetry,P308-316.‹Book› for "Dr. Ahmed Kassem Al-Zomor",(First edition),1996.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica


Controllo di autoritàVIAF (EN83515009 · LCCN (ENn2009204968 · WorldCat Identities (ENlccn-n2009204968