Salt River (Arizona)

Salt River
Saltrivercanyon.jpg
Il Salt River visto nel Salt River Canyon
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stati federatiArizona
Lunghezza322 km
Bacino idrografico35 483 km²
SfociaGila

Il Salt River (letteralmente: "Fiume Salato"; in O'odham [Pima]: Onk Akimel) è un affluente del Gila River, lungo approssimativamente 322 km, che scorre nell'Arizona centrale, negli Stati Uniti.

DescrizioneModifica

 
Cartina del bacino del Gila River che include il Salt River

Il fiume si forma nell'Arizona orientale, nella parte orientale della Contea di Gila, dalla confluenza dei fiumi White e Black, nella valle tra il Bordo dei Mogolloni e l'Altopiano dei Natanes. Con il Black, forma il confine tra la Riserva indiana di Fort Apache a nord e la Riserva indiana apache di San Carlos Apache a sud. Scorre a nordovest attraverso il Salt River Canyon, poi a sudovest e ad ovest attraverso la Foresta nazionale del Tonto. Passa attraverso la valle tra i Monti Mazatzal ed i Monti Superstizione, oltre l'isola di Man, e alimenta parecchi serbatoi consecutivi: Roosevelt Lake (formato dalla Diga Roosevelt), Apache Lake (Diga di Horse Mesa), Canyon Lake (Diga di Mormon Flat), e Saguaro Lake (Diga di Stewart Mountain). Vicino a Fountain Hills il Salt River si unisce al Verde River. A circa otto chilometri a valle di questo punto, la Diga di deviazione di Granite Reef devia tutta l'acqua rimanente nei canali dell'Arizona e del Sud, che forniscono acqua potabile e per irrigazione a gran parte dell'area metropolitana di Phoenix.

 
Il Salt River attraverso il Salt River Canyon
 
Il Salt River a fianco della State Route 77

Sotto la Diga di Granite Reef, il letto del fiume lascia le montagne scorre oltre le città di Mesa, Tempe e Scottsdale, poi a sud del centro di Phoenix, dove passa a nord del South Mountain Park. Ad eccezione del Tempe Town Lake, il letto del fiume che si snoda attraverso le città è spesso asciutto, tranne quando pesanti piogge a monte impongono scarichi più grandi del normale dalla diga di Stewart Mountain. Tuttavia, pericolose ed improvvise inondazioni avvengono occasionalmente nell'arroyo, specialmente durante le tempeste monsoniche alla fine di luglio e all'inizio di agosto. L'acqua travolge via le strade che attraversano il fiume in periodi più asciutti dell'anno, danneggiando a volte dei ponti, come accaduto in particolare nel 1980, 1993 e 2005. Il flusso naturale del Salt è di 73 metri cubi al secondo (mcs) alla sua foce, quasi tre volte quella del fiume Rio Grande. Tuttavia, tranne dopo precipitazioni piovose, sotto la Diga di Granite Reef il Salt è asciutto o ridotto ad un piccolo corso d'acqua. Il fiume un tempo era navigabile per tutto il suo corso con piccole imbarcazioni. Attualmente, è ancora navigabile nella maggior parte dell'area dove porta ancora un flusso significativo.

Il Salt River si unisce al Gila sul margine sudoccidentale di Phoenix approssimativamente a 24 km dal centro della città. La Monument Hill domina questa confluenza di fiumi ed è il sito del punto iniziale di rilevamento topografico per l'Arizona, il Meridiano del Gila e del Salt River.

Il fiume era usato per l'irrigazione dai Nativi americani e dai primi coloni europei nel XIX secolo: le prime moderne opere idrauliche per l'irrigazione risalgono al 1867, ad opera della Swilling Irrigating and Canal Company, creata da Jack Swilling, pioniere e fondatore di Phoenix. Ancora oggi il Salt River fornisce una fondamentale fonte di acqua per l'irrigazione e l'alimentazione di Phoenix e delle comunità circostanti attraverso il cosiddetto Salt River Project. L'acqua del fiume è distribuita su più di 1.609 km di canali irrigui, usati primariamente per la coltivazione di cotone, erba medica, frutta e ortaggi.

Attività ricreative sul Salt RiverModifica

ll Salt River offre numerose attività ricreative:

  1. navigazione da diporto, con due percorsi, da Cherry Creek a Roosevelt Lake e sotto Saguaro Lake, con diversi gradi di difficoltà, gestiti dalla Foresta nazionale del Tonto;
  2. pesca sportiva, con circa 24 chilometri pescabili da Cherry Creek a Roosevelt Lake e circa 18 chilometri sotto Saguaro Lake: entrambi i percorsi ospitano diverse specie ittiche.

Varianti dei nomiModifica

Secondo il Geographic Names Information System, il Salt River è noto anche come:[1]

  • Assumption
  • Assuption
  • Black River
  • Blau Fluss
  • Blue River
  • Rio Asuncion
  • Rio Azulrio de Lasrio
  • Rio de la Asuncion
  • Rio de las Balsas
  • River of the Rafts
  • Salada
  • Salinas
  • Rio Salado

NoteModifica

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh90005150
  Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America