Apri il menu principale

Santo Santonocito

compositore e direttore d'orchestra italiano

Santo Santonocito (Catania, 1887Catania, 1976) è stato un compositore e direttore d'orchestra italiano.

BiografiaModifica

Allievo a Napoli di Antonio Savasta, fu operista e direttore di talento.

È ricordato per La lupa su libretto tratto dalla tragedia omonima di Giovanni Verga, altre opere furono La coccarda (presentata a Venezia nel 1907 e successivamente a Catania al teatro Massimo Bellini, diretta dallo stesso autore nel 1910) e Agatae passio.

Fu primo direttore dell'Istituto Musicale Vincenzo Bellini di Catania, e si distinse soprattutto nell'insegnamento del canto, anche perché era tenore ed era stato nel 1922 al teatro Massimo Bellini interprete di Rodolfo de La bohème e di Flammen nella Marken con successo.

OpereModifica

Parziale

  • La lupa : (dalla tragedia omonima di G. verga) / 3 atti di Vincenzo De Simone; per la musica di Santo Santonocito
  • Come la luna : canzone per soprano o tenore / versi di T. Marvasi; musica di S. Santonocito /Firenze: A. Forlivesi, dopo il 1882
  • Il mio April : Per canto e pianoforte. Versi di Ida Magnolfi /Firenze: A. Forlivesi e C., 1936, Stamp. G. E P. Mignani

BibliografiaModifica

  • Enciclopedia di Catania, ed. Tringale