Sartana non perdona

film del 1968 diretto da Alfonso Balcázar

Sartana non perdona (Sonora) è un film del 1968 diretto da Alfonso Balcázar[1].

Sartana non perdona
titolo di testa
Titolo originaleSonora
Lingua originaleitaliano, spagnolo
Paese di produzioneItalia, Spagna
Anno1968
Durata92 min
Rapporto1.85:1
Generewestern
RegiaAlfonso Balcázar
SoggettoJaime Jesús Balcázar
SceneggiaturaGiovanni Simonelli
ProduttoreAlfonso Balcázar
Produttore esecutivoAlfonso Balcázar
Casa di produzioneProducciones Cinematográficas Balcázar, Fida Cinematografica
Distribuzione in italianoFida Cinematografica
FotografiaJaime Deu Casas
MontaggioTeresa Alcocer
MusicheFrancesco de Masi
ScenografiaJuan Alberto Soler
CostumiBerenice Sparano
TruccoFrancisco Manteca
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Come era pratica di quegli anni, nella versione italiana di questo western all'italiana fu dato ad un personaggio il nome di Sartana seppure non faccia parte della serie "canonica" dei film.

Trama modifica

Il pistolero Sartana e Kirchner, un cacciatore di taglie si mettono sulle tracce di Slim. I banditi avevano rapito la ragazza di Sartana e i due si imbattono negli uomini di Slim ingaggiano uno scontro a fuoco violento.

Note modifica

  1. ^ Sonora [Sartana non perdona] (1968), su archiviodelcinemaitaliano.it. URL consultato il 24 luglio 2020.

Collegamenti esterni modifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema