Apri il menu principale
Saudi Professional League 2015-2016
Abdul Latif Jameel League 2015-2016
Competizione Saudi Professional League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 40ª
Organizzatore SAFF
Date dal 19 agosto 2015
al 14 maggio 2016
Luogo Arabia Saudita Arabia Saudita
Partecipanti 14
Sito web http://www.spl.com.sa/
Risultati
Vincitore Al-Ahli
(3º titolo)
Retrocessioni Najran
Hajer
Statistiche
Miglior marcatore Siria Omar Al Soma (27 gol)
Incontri disputati 182
Gol segnati 508 (2,79 per incontro)
Pubblico 1 256 810
(6 906 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014-2015 2016-2017 Right arrow.svg

La Saudi Professional League 2015-2016 è stata la 40ª edizione del massimo livello del campionato saudita di calcio, nota come Abdul Latif Jameel League 2015-2016 per ragioni di sponsorizzazione. Il campionato è iniziato il 19 agosto 2015 ed è terminato il 14 maggio 2016.

Indice

StagioneModifica

NovitàModifica

Al termine della Saudi Professional League 2014-2015 l'Al-Orobah e l'Al-Shoalah, ultimi due classificati, sono stati retrocessi in Saudi First Division. Al suo posto sono stati promossi l'Al-Qadisiyah, vincitore della Saudi First Division 2014-2015 e l'Al-Wehda, secondo classificato.

FormulaModifica

Le 14 squadre si affrontano due volte in un girone di andata e ritorno per un totale di 26 partite.
La prima classificata vince il campionato ed è ammessa alla fase a gironi della AFC Champions League 2017.
La seconda classificata e la vincente della King Cup of Champions 2015-2016 accede alla fase a gironi della AFC Champions League 2017.
La terza classificata accede all'ultimo turno di qualificazione della AFC Champions League 2017.
Le ultime due classificate (13º e 14º posto) retrocedono in Saudi First Division 2016-2017.

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stadio Capienza Posizione 2014-2015
Al-Ahli Jeddah King Abdullah Sports City 62 241 2º posto
Al-Faisaly Harmah Stadio Prince Salman Bin Abdulaziz Sport City 4 500 7º posto
Al-Fateh Al-Hasa Stadio Prince Abdullah bin Jalawi 20 000 6º posto
Al-Hilal Riad King Fahd International Stadium 68 752 3º posto
Al-Ittihad Jeddah King Abdullah Sports City 62 241 4º posto
Al-Khaleej Saihat Nayef bin Abdul Aziz Sports City Stadium 12 000 8º posto
Al-Nassr Riad King Fahd International Stadium 68 752 Campione dell'Arabia Saudita
Al-Qadisiyah Khobar Prince Saud bin Jalawi Stadium 20 000 1º posto in Saudi First Division
Al-Raed Burayda King Abdullah Sport City Stadium 25 000 11º posto
Al-Shabab Riad King Fahd International Stadium 68 752 5º posto
Al-Taawoun Burayda King Abdullah Sport City Stadium 25 000 9º posto
Al-Wahda Makkah King Abdul Aziz 33 195 2º posto in Saudi First Division
Hajer Al-Hasa Stadio Prince Abdullah bin Jalawi 20 000 10º posto
Najran Najran Al-Ukhdood Stadium 4 200 12º posto

ClassificaModifica

Aggiornata al 14 maggio 2016

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Al-Ahli 63 26 19 6 1 55 21 +34
2. Al-Hilal 55 26 17 4 5 52 23 +29
3. Al-Ittihad 49 26 15 4 7 54 37 +17
4. Al-Taawoun 45 26 13 6 7 54 35 +19
5. Al-Fateh 41 26 11 8 7 35 28 +7
6. Al-Shabab 39 26 11 6 9 27 28 -1
7. Al-Khaleej 33 26 8 9 9 27 43 -16
8. Al-Nassr 32 26 7 8 11 39 33 +6
9. Al-Wahda 31 26 8 7 11 30 37 -7
10. Al-Faisaly 29 26 7 8 11 28 37 -9
11. Al-Qadisiya 28 26 6 10 10 26 32 -6
  12. Al-Raed 24 26 6 6 14 30 45 -15
  13. Najran 21 26 5 6 15 36 53 -17
  14. Hajer 9 26 2 3 21 15 56 -41

Legenda:
      Campione dell'Arabia Saudita e ammessa alla AFC Champions League 2017
      Ammesse alla AFC Champions League 2017
      Ammesso alle qualificazioni della AFC Champions League 2017
      Retrocesse in Saudi First Division 2016-2017

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La classifica viene stilata secondo i seguenti criteri:
  • Punti conquistati
  • Playoff (per titolo, partecipazione alle coppe e retrocessione)
  • Punti conquistati negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Reti realizzate negli scontri diretti
  • Differenza reti generale
  • Reti totali realizzate

VerdettiModifica

Play-outModifica

Al Batin
19 maggio 2016, ore 20:45 CEST
Andata
Al-Batin2 – 1Al-RaedAl-Batin Club Stadium
Arbitro:  Mohammed Al-Hoish

Buraidah
26 maggio 2016, ore 20:45 CEST
Ritorno
Al-Raed4 – 1Al-BatinKing Abdullah Sport City stadium

RisultatiModifica

StatisticheModifica

Classifica marcatoriModifica

Aggiornata al 14 maggio 2016

Gol Giocatore Squadra
27   Omar Al Soma Al-Ahli
19   Gelmin Rivas Al-Ittihad
14   Carlos Eduardo Al-Hilal
13   Abdulmajid Al-Ruwaili Al-Taawoun
12   Élton Al-Fateh
11   Ali Awaji Al Wahda

Collegamenti esterniModifica