Scott Ellis

regista e attore statunitense

Scott Ellis (Washington, 19 aprile 1957) è un regista statunitense, attivo in campo teatrale e televisivo.

BiografiaModifica

Scott Ellis entrò nel mondo dello spettacolo come attore e cantante, recitando a Broadway nei musical Grease (1978), Musical Chairs (1980) e The Rink (1984) con Liza Minnelli e Chita Rivera. A partire dalla fine degli anni 80 Ellis cominciò a lavorare come regista, ottenendo una prima commissione importante nel 1990, quando diresse la produzione della New York City Opera del musical A Little Night Music. Nel 1993 ottenne il suo primo successo quando diresse un revival di Broadway di She Loves Me, che gli valse il Laurence Olivier Award alla miglior regia in un musical quando lo show fu riproposto a Londra nel 1995.[1] Nel 1995 diresse Helen Mirren in Un mese in campagna a Broadway, a cui seguirono apprezzati revival di Company (1995), 1776 (1997), Il divo Garry (1998), The Boys From Syracuse (2002), The Elephant Man con Bradley Cooper (2014) e Kiss Me, Kate (2019).[2] Nel corso della sua carriera è stato candidato a sei Drama Desk Award, vincendone uno nel 1991, e a nove Tony Award tra il 1994 e il 2019.

FilmografiaModifica

RegistaModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Olivier Winners 1995, su Olivier Awards. URL consultato il 30 agosto 2019.
  2. ^ (EN) Ellis Nassour, Scott Ellis Is an Actor's Director, su Playbill, Wed Nov 19 15:09:00 EST 2008. URL consultato il 30 agosto 2019.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN171978682 · ISNI (EN0000 0001 2088 0306 · LCCN (ENno2016139292 · GND (DE1045544310 · BNE (ESXX5094144 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2016139292